Ricerche

Benvenuto nella CRIBIS Community, uno spazio a te dedicato dove potrai trovare tutti i contenuti speciali e i materiali di approfondimento sui temi del credit management, del marketing, di supply e collection management.

In Evidenza


studiopag_italia_Q4 2018.jpg
25 gennaio 2019

Scarica lo Studio Pagamenti Italia Q4 2018

- pagamenti,studio pagamenti

Secondo il più aggiornato Osservatorio CRIBIS sui pagamenti commerciali negli ultimi otto anni le imprese italiane che pagano con oltre 30 giorni di ritardo sono praticamente raddoppiate, passando dal 5,5% all’11,4%. Una impresa su tre paga regolarmente alla scadenza (35.5%), il comparto più puntuale risulta essere quello finanziario. Il Nord-Est è la macro-area più virtuosa. Scarica gratuitamente l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

20181219_ProvinceToscana.jpg
19 dicembre 2018

Scarica lo Studio Pagamenti Toscana Q3 2018

- studio pagamenti

La Toscana tra le prime 10 regioni in Italia per puntualità nei pagamenti: su un totale di circa 361.600 aziende, il 34,7% rispetta le scadenze, confermando il secondo posto tra le regioni del centro. Pisa e Prato sono le province con performance migliori con il 38,5% di pagamenti entro i termini. Accedi alla Community e scarica l'analisi!

StudioPagamenti_Lombardia_Q32018.jpg
27 novembre 2018

Scarica lo studio pagamenti - Lombardia Q3 2018

- studio pagamenti

A settembre 2018 la Lombardia conferma le ottime performance a livello nazionale: con una percentuale di imprese puntuali pari al 45,8%, superiore alla media italiana (36,3%) e a quella del Nord Ovest (42,1%), la Regione sale al secondo posto per pagamenti regolari. Tutte le province presentano percentuali in crescita rispetto ai livelli del 2010. Accedi alla Community e scarica l’analisi completa!

CRIBIS_StudioPagamenti_Q32018_Edilizia.jpg
26 novembre 2018

Scarica lo Studio Pagamenti - Edilizia Q3 2018

- studio pagamenti

L’analisi del settore Edilizia condotta da CRIBIS e aggiornata al Q3 2018, rileva che le aziende del settore sono 723.800, suddivise in imprese di Costruzione di edifici (33,4%), di Edilizia specializzata (1,7%) e di Installatori (64,9%), e si concentrano maggiormente in Lombardia (17,8%) e nel Lazio (10,2%). Accedi alla CRIBIS Community e scarica l’analisi!

20181105_AnalisiFallimentiQ3.jpg (1)
05 novembre 2018

Scarica l'Analisi sui Fallimenti delle imprese in Italia – Q3 2018

- fallimenti

Continua il trend positivo in materia di fallimenti per le imprese in Italia. Secondo il quadro tracciato a settembre 2018 da CRIBIS con l’Analisi dei fallimenti in Italia emerge un nuovo calo di questo fenomeno a livello nazionale. Tutti i settori mostrano un trend positivo a confronto con il 2017, a partire dal comparto industriale che registra una diminuzione dei fallimenti dell’11,6%. Accedi alla CRIBIS Community e scarica l’analisi dei fallimenti in Italia!


Ricerche più
recenti


27 luglio 2018

Scarica l'analisi sui fallimenti delle imprese in Italia - Q2 2018

Prosegue la positiva inversione di tendenza in materia di fallimenti per le imprese italiane: la fotografia del settore tracciata a giugno 2018 da CRIBIS, attraverso l’Analisi dei fallimenti in Italia, mostra un ulteriore calo del fenomeno nel nostro Paese. Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente si registra un calo del 3.6% del numero di fallimenti. Scarica l'analisi!

26 luglio 2018

Scarica lo Studio Pagamenti - Toscana Q2 2018

La Toscana, a giugno 2018, si conferma al secondo posto tra le Regioni del Centro Italia: con una percentuale di imprese puntuali pari al 35%, inferiore alla media nazionale (36,7%), ma al di sopra di quella del Centro (32,7%), la Regione resta tra le prime 10 per pagamenti regolari. Le performance migliori a livello provinciale sono registrate da Pisa (38,9%), seppur in calo rispetto al 2010. Accedi alla CRIBIS Community e scarica lo Studio Pagamenti Toscana!

20 luglio 2018

Scarica lo Studio Pagamenti Trentino-Alto Adige - Q2 2018

Trentino-Alto Adige al sesto posto tra le regioni italiane per puntualità nei pagamenti: su un totale di circa 93,8 mila aziende. Il 42,8% rispetta le scadenze, al di sopra della media nazionale. Trento è la provincia con performance migliori con il 48,6% di pagamenti puntuali. Accedi e scarica gratuitamente lo Studio Pagamenti!

20 luglio 2018

Scarica lo Studio Pagamenti - Abruzzo Q2 2018

Abruzzo, in calo le aziende puntuali nei pagamenti a confronto con il 2017: su un totale di circa 123.900 imprese, scendono al 29% quelle che rispettano le scadenze, al di sotto della media nazionale del secondo trimestre 2018. Teramo, con il 31,4% di pagamenti puntuali, è la provincia con performance migliori. Accedi e scarica l'analisi completa!

19 luglio 2018

Scarica lo Studio Pagamenti - Marche Q2 2018

Lo Studio Pagamenti CRIBIS mostra performance di pagamento positive per la regione Marche, che anche nel Q2 2018 si rivela la regione dell’Italia centrale con prestazioni migliori: il 43.3% dei pagamenti è effettuato entro i termini, mentre i pagamenti in grave ritardo si attestano al 10.1%. Accedi alla CRIBIS Community e scarica gratuitamente l’analisi completa!


Cribis Community

Scarica lo Studio Pagamenti Italia Q4 2018

Secondo il più aggiornato Osservatorio CRIBIS sui pagamenti commerciali negli ultimi otto anni le imprese italiane che pagano con oltre 30 giorni di ritardo sono praticamente raddoppiate, passando dal 5,5% all’11,4%. Una impresa su tre paga regolarmente alla scadenza (35.5%), il comparto più puntuale risulta essere quello finanziario. Il Nord-Est è la macro-area più virtuosa. Scarica gratuitamente l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

13 marzo 2019

SUPPLY CHAIN FINANCE COLLABORATIVE ARENA

Si svolgerà il 13 marzo a Milano l'evento Supply Chain Finance Collaborative Arena: un incontro per presentare i risultati della ricerca dell'edizione 2018-19 e parlare del mercato del Supply Chain Finance, caratterizzato da soluzioni tradizionali e più innovative portate del fintech a sostegno delle PMI. La partecipazione è gratuita, iscriviti subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x