TORNA ALLE RISORSE


19 ottobre 2016

Scarica l'Analisi - Fallimenti delle aziende in Italia Q3 2016

In continua diminuzione il numero dei fallimenti delle imprese italiane. Il terzo trimestre del 2016 conferma l’inversione di tendenza dopo gli ultimi anni caratterizzati da un preoccupante aumento dei fallimenti, che ha toccato il suo picco nel 2014 con un totale di 15.336 chiusure. Nel terzo trimestre del 2016 in Italia le imprese che hanno portato i libri in Tribunale sono state 2.704, registrando un calo del 4,4% rispetto ad un anno fa, del 7,8% rispetto al 2014.

Da inizio anno sono invece 10.047 le imprese fallite, con una media di 52 chiusure al giorno. Se si confronta lo scenario attuale con quello del 2009 i fallimenti sono però cresciuti del 58,9%, un chiaro segnale che siamo ancora lontani dai livelli pre crisi. E' quanto è emerso in sintesi dall'Analisi dei fallimenti in Italia, aggiornata a fine settembre 2016, realizzata da CRIBIS D&B, la società del Gruppo CRIF specializzata nella business information.

Entra nella CRIBIS Community e scarica gratuitamente l'Analisi!

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

Scarica l'Analisi - Fallimenti delle aziende in Italia - Q1 2017

Nei primi tre mesi dell'anno sono state 2.998 le imprese ad aver portato i libri in tribunale, -16.8% rispetto al 2016. Restano lontani i livelli pre-crisi, dall'ultima analisi realizzata da CRIBIS emerge comunque un forte calo dei Fallimenti delle aziende in Italia: scarica subito l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

20 aprile 2017

Imprenditori... si cresce!

Si terrà il 20 aprile a Castel Goffredo (MN) il Convegno "Imprenditori... si cresce!", un ciclo di incontri gratuiti di formazione a tema Gestione e Sviluppo dell'impresa: tra gli speaker del Convegno anche il nostro Area Manager Stefano Prina con un intervento dal titolo "L'abbigliamento e il credito commerciale: il ruolo di CRIBIS".

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x