News

La sezione News comprende tutte le più importanti notizie provenienti dal mondo CRIBIS. Gli iscritti alla CRIBIS Community potranno accedere in aggiunta anche a tutti i contenuti speciali, come analisi e osservatori, che vengono costantemente aggiornati e pubblicati. L'iscrizione alla CRIBIS Community è gratuita e senza impegno.

In Evidenza


aziende italiane tempi medi pagamento.jpg
21 giugno 2019

Aziende in Italia: quali sono i tempi di pagamento di una fattura?

- studio pagamenti

È ora disponibile all'interno della CRIBIS Community l’analisi sui tempi medi di pagamento delle imprese italiane aggiornata al Q4 2018. Scarica l’Osservatorio CRIBIS e scopri tutti i particolari!

Cattura_news.PNG
18 giugno 2019

Quali sono le aziende migliori in cui lavorare secondo i dipendenti? Uno studio di Great Place to Work® Italia analizza la situazione in Italia

- news

Per il 18° anno consecutivo Great Place to Work® Italia ha pubblicato la Classifica delle 50 migliori aziende per le quali lavorare in Italia secondo il parere dei propri collaboratori. Oltre 40.000 dipendenti sono stati ascoltati per stilare questa classifica: quali sono le aziende migliori in cui lavorare secondo i dipendenti? Richiedi gratuitamente lo Studio!

Schermata 2019-04-02 alle 09.11.35.png
10 giugno 2019

Cos'è CRIBIS? Scopri gli 8 modi per far crescere la tua azienda!

- cribis

Cos'è CRIBIS? Informazioni, tecnologia, persone che conoscono le imprese e le aiutano a crescere: CRIBIS è tutto questo, perché il tuo successo è anche il nostro. Scopri gli 8 modi per far crescere la tua azienda!

SnipImage.JPG
06 giugno 2019

STUDIO PAGAMENTI 2019 - IL CONFRONTO INTERNAZIONALE

- studio pagamenti

È ora disponibile il confronto internazionale dello Studio Pagamenti CRIBIS! L'analisi, mostra le performance di pagamento delle principali economie mondiali mettendole a confronto. Nel contesto europeo, l'Italia si colloca in una posizione intermedia per quanto riguarda la puntualità. Registrati alla CRIBIS Community e scopri tutti dettagli!

CaptureFallimenti.PNG
30 maggio 2019

FALLIMENTI IMPRESE ITALIA: 2014 ANNO ‘NERO’, 2010 ‘POSITIVO’

- fallimenti

Secondo l’analisi di CRIBIS nel primo trimestre 2019 i fallimenti sono diminuiti del 3,5%, con il settore dell’industria che registra un incremento del 5,9%. Questo quanto emerge dall’ultimo aggiornamento dell'Analisi dei fallimenti in Italia realizzata da CRIBIS e aggiornata al Q1 2019: scaricala gratuitamente adesso!

Notizie Recenti

13 settembre 2017

CRIF, 33° posto nel ranking IDC Fintech del 2017

CRIF al 33° posto nel ranking IDC FinTech del 2017, la classifica che valuta i principali fornitori di hardware, software e/o servizi a livello globale. Le società che ne fanno parte rappresentano la spina tecnologica dell'industria dei servizi finanziari, un'industria in cui, secondo Financial Insights, la spesa globale IT ammonterà a 500 miliardi entro il 2018.

25 agosto 2017

Business in Asia: le news di agosto

Il rapporto Asia Newsflash di agosto 2017 presenta le ultime notizie relative ai dati macroeconomici di alcuni paesi asiatici. Include anche una sezione dedicata agli Stati Uniti oltre ad un focus dettagliato sulla Brexit e gli effetti che quest'ultima potrebbe avere su Gran Bretagna e Unione Europea.

09 agosto 2017

Le strutture alberghiere in Italia

Una breve indagine CRIBIS mostra alcuni aspetti interessanti che riguardano le attività ricettive presenti sulla penisola. Lo studio delle strutture alberghiere, può aiutare a comprendere meglio questo settore, che è fortemente legato ad uno dei maggiori punti di forza dell’economia italiana: il turismo.

02 agosto 2017

Com'è composto il settore delle farmacie in Italia? Scopri l'infografica!

L'ultima analisi CRIBIS relativa al settore delle farmacie indica che gli effetti negativi della crisi non sono ancora superati: i tempi di pagamento rispetto al 2010 si sono notevolmente allungati e anche il confronto con l’anno scorso presenta criticità. La quota di puntualità è diminuita dell’11.6% in sette anni e i ritardi gravi si sono triplicati.

01 agosto 2017

Global Supply Chain Risk, Q2 2017

Il CIPS (Chartered Institute of Procurement and Supply) Risk Index evidenzia che il Global Supply Chain Risk è diminuito nel secondo trimestre di quest'anno. Questo indicatore studiato da Dun & Bradstreet è influenzato dai cambiamenti politici ed economici che hanno luogo nei vari paesi del mondo, come ad esmpio le recenti elezioni francesi o gli accordi commerciali dell'Europa con il Giappone.



SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x