News

La sezione News comprende tutte le più importanti notizie provenienti dal mondo CRIBIS. Gli iscritti alla CRIBIS Community potranno accedere in aggiunta anche a tutti i contenuti speciali, come analisi e osservatori, che vengono costantemente aggiornati e pubblicati. L'iscrizione alla CRIBIS Community è gratuita e senza impegno.

In Evidenza


country spotlight Asia.PNG
27 giugno 2017

Business in Asia: le news di giugno

- estero

È ora disponibile gratuitamente sulla CRIBIS Community l'Osservatorio “Asia Newflash” di giugno 2017, un’analisi sulla situazione economico-politica in Asia realizzata da Dun & Bradstreet. Il focus di questo mese è sull’Indonesia e il contrasto religioso che divide il paese.

studio pag. toscana.png
26 giugno 2017

Pagamenti in Toscana: è Pisa la più virtuosa

- pagamenti,studio pagamenti

CRIBIS ha analizzato le abitudini di pagamento delle imprese in Toscana ed è emerso che nel primo trimestre 2017 il 33.7% delle aziende della regione paga regolarmente alla scadenza, dato al di sotto della media nazionale. A livello settoriale, il commercio al dettaglio è quello più in difficoltà con una quota di ritardi gravi pari al 20%. Scarica gratuitamente l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

studio pag lazio.png
23 giugno 2017

Lazio, bassa quota di pagamenti puntuali

- pagamenti,studio pagamenti

Le province del Lazio presentano difficoltà con i pagamenti, la regione è sotto la media nazionale per i pagamenti puntuali ed ha una percentuale di ritardi gravi pari al 17.3%. Questo è quanto emerge dall’ultima analisi dello Studio Pagamenti CRIBIS. Scarica gratuitamente l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

piemonte.png
21 giugno 2017

Regione Piemonte: pagamenti in linea con la media paese

- pagamenti,studio pagamenti

Dall'analisi di CRIBIS riguardo al Piemonte emerge che la quota di imprese che paga alla scadenza è 35.5%, praticamente alla pari con la media italiana (35.6%). Meglio invece per quanto riguarda i ritardi gravi, solo il 9.6%. Entra nella CRIBIS Community e scarica l'Osservatorio completo!

CRIBIS-CREDIT-MANAGEMENT.jpg
16 giugno 2017

CRIBIS Teleservice cambia la propria denominazione in CRIBIS Credit Management

- cribis teleservice,CRIBIS Credit Management,recupero crediti

CRIBIS Credit Management intende comunicare la propria capacità di presidiare strategicamente e proattivamente l’intera catena del valore del credito mettendo a disposizione una consolidata esperienza, strutture dedicate e altamente specializzate nonché un approccio in grado di fondere informazioni ad alto valore aggiunto e work flow evoluti.

Notizie Recenti

21 dicembre 2015

Egitto e Turchia: quali prospettive economiche per i prossimi mesi?

Entra nella CRIBIS Community e scarica gratuitamente gli Osservatori targati Dun&Bradstreet sull'Egitto e sulla Turchia: due analisi approfondite su dati di tipo politico, economico e commerciale aggiornate a Novembre 2015.

18 dicembre 2015

L'osservatorio sul Marketing BtoB in Italia

CRIBIS D&B presenta il V Osservatorio sul Marketing B2B in Italia, un'indagine che ha l'obiettivo di analizzare i cambiamenti in atto all’interno della comunità dei marketer B2B. Dì la tua opinione, partecipa alla Survey!

17 dicembre 2015

Stato Pagamenti: la Sardegna non brilla

Nel terzo trimestre 2015 la Sardegna ha evidenziato performance di pagamento inferiori alla media nazionale ed in linea con la Macroarea di appartenenza. Solo il 24,3% delle aziende sarde paga puntualmente. Entra nella CRIBIS Community e scarica l'analisi completa.

15 dicembre 2015

Regione Piemonte: buone performance di pagamento per il 2015

Nel Q3 2015 secondo i dati forniti dallo Studio Pagamenti realizzato da CRIBIS D&B il Piemonte presenta performance di pagamento inferiori alla macroarea di appartenenza ma allo stesso tempo superiori alla media italiana. Il 39,1% delle imprese piemontesi paga regolarmente alla scadenza a fronte di un dato medio italiano del 36,8% e di una percentuale di puntualità per la macroarea del NordOvest pari al 43,4%. Entra nella CRIBIS Community e scarica l'analisi completa.

15 dicembre 2015

Gestione Fornitori: nel 2015 a livello globale i rischi restano alti

Qual è il livello di rischio per le Supply Chain? A settembre 2015 i dati raccolti a livello globale dal Chartered Institute of Procurement & Supply indicano una situazione conflittuale, densa di incertezze ma allo stesso tempo anche di un crescente ottimismo. Impatta negativamente il terrorismo internazionale, segnali incoraggianti arrivano invece dalla fine dell'embargo per Iran e Cuba. Entra nella CRIBIS Community e scarica gratuitamente il report gratuito.



SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x