News

La sezione News comprende tutte le più importanti notizie provenienti dal mondo CRIBIS. Gli iscritti alla CRIBIS Community potranno accedere in aggiunta anche a tutti i contenuti speciali, come analisi e osservatori, che vengono costantemente aggiornati e pubblicati. L'iscrizione alla CRIBIS Community è gratuita e senza impegno.

In Evidenza


Cattura.PNG (2)
29 giugno 2020

Export Italia/Usa: in caso di -8 % del PIL statunitense sono a rischio 7.8 miliardi di euro di esportazioni

- NOMISMA

È quanto emerge dallo studio condotto da Nomisma in collaborazione con CRIBIS. A rischio il 17 per cento del nostro flusso di esportazioni verso gli USA.

shutterstock_326196896.jpg
19 giugno 2020

IMPRESE: IN LOMBARDIA PIÙ AZIENDE A FORTE INNOVAZIONE, MA IL TRENTINO ALTO - ADIGE VINCE PER ATTITUDINE DIGITALE

- margò

CRIBIS ha analizzato la propensione delle aziende italiane all’innovazione e al digitale: l’analisi di Margò, piattaforma per lo sviluppo commerciale, suggerisce gli elementi chiave per la ripartenza.

news crif 15062020.png
15 giugno 2020

OSSERVATORIO CRIF PULSE: L’IMPATTO DEL COVID-19 E LA SUCCESSIVA RIPRESA AVRANNO CARATTERISTICHE DIFFERENTI TRA I VARI SETTORI PRODUTTIVI ITALIANI

- crif

Tra i settori più resilienti (Top) ci sono farmaceutico, TLC, ICT e media, chimica e consulenza. Tra quelli più penalizzati (Bottom) turismo/tempo libero, commercio di autoveicoli, mining/ oil&gas, ingegneria civile e costruzioni. Nel 2021 il rimbalzo previsto permetterà una ripresa nel fatturato e nei margini ma non sufficiente a tornare ai livelli pre-crisi.

studio pagament internaz 2020.PNG
10 giugno 2020

Studio Pagamenti 2020 - il confronto internazionale

- pagamenti,studio pagamenti,dun & bradstreet

È ora disponibile il confronto internazionale dello Studio Pagamenti CRIBIS! L'analisi mostra le performance di pagamento delle principali economie mondiali mettendole a confronto. Nel contesto europeo, l'Italia si colloca in una posizione intermedia per quanto riguarda la puntualità. Accedi alla CRIBIS Community e scopri tutti dettagli!

1200x628_social.jpg
18 maggio 2020

Nasce MARGÒ, la piattaforma CRIBIS per lo sviluppo commerciale

- marketing

Pensata per i Direttori Commerciali, Margò è la nuova piattaforma di sales acceleration realizzata da CRIBIS per aiutare le imprese a trovare nuovi clienti, gestire la rete commerciale e sviluppare il Portafoglio clienti. Semplice e multi-device, Margò permette di incrementare fatturato e vendite grazie a strumenti di analisi e targeting su oltre 6 milioni di imprese italiane!

Notizie Recenti

25 maggio 2015

Stato Pagamenti: nel 2015 Campania in difficoltà

Stato Pagamenti, nel 2015 Campania in difficoltà: solo il 21% delle aziende campane paga puntualmente. Performance negative per Caserta Napoli e Salerno, meglio il beneventano. Entra nella CRIBIS Community e scarica gratuitamente l'analisi completa.

18 maggio 2015

2015: male i pagamenti nel Lazio

Nel Q1 2015 il Lazio mostra performance di pagamento inferiori rispetto alla media nazionale, infatti solo il 25,8% delle imprese paga puntualmente a fronte di un dato italiano del 36,3%. Ben il 23,5% delle aziende laziali paga le proprie fatture oltre i 30 giorni dalla scadenza (15,7% in Italia). Entra nella CRIBIS Community e scarica l'analisi completa.

18 maggio 2015

CRIF nuovo azionista Nomisma

CRIF è entrata a far parte dell’azionariato di Nomisma con una quota del 30%. La decisione comunicata nel corso dell’assemblea svoltasi il 18 maggio nella sede della società di studi economici, che manterrà una totale indipendenza operativa.

12 maggio 2015

Imprese: tasso di default al 6,6% nel Q4 2014

CRIF Rating Agency ha prodotto un aggiornamento del Corporate Credit Risk Research dal quale emerge che il tasso di default si attesta al 6,6% nel IV trimestre 2014, ben distante dal 5,5% che si registrava prima della “crisi subprime” nel 2007. Entra nella CRIBIS Community e scarica gratuitamente l'analisi completa.

11 maggio 2015

Stato Pagamenti 2015: Bene le aziende in Emilia Romagna

CRIBIS D&B ha analizzato lo Stato dei Pagamenti in Emilia Romagna per il Q1 2015, uno studio che ha messo in evidenza un dato decisamente positivo rispetto alla media italiana: a marzo 2015 infatti il 46,6% delle imprese emiliano-romagnole era in regola con i pagamenti. Entra nella CRIBIS Community e scarica l'analisi completa.



SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x