News

La sezione News comprende tutte le più importanti notizie provenienti dal mondo CRIBIS. Gli iscritti alla CRIBIS Community potranno accedere in aggiunta anche a tutti i contenuti speciali, come analisi e osservatori, che vengono costantemente aggiornati e pubblicati. L'iscrizione alla CRIBIS Community è gratuita e senza impegno.

In Evidenza


CapturePA.PNG
24 maggio 2019

PAGAMENTI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PUNTUALITA’ AL DI SOTTO DELLA MEDIA ITALIANA

- studio pagamenti

Nel primo trimestre del 2019 le aziende della Pubblica Amministrazione presentano performance di pagamento non proprio positive: i pagamenti sono al di sotto della media italiana, solo il 24,3% rispetta i termini prestabiliti con un gap sfavorevole di 11 punti percentuali rispetto alla media nazionale (35,3%). Scarica l'analisi completa per conoscere tutti i dettagli!

CaptureFood.PNG
20 maggio 2019

PAGAMENTI NEL FOOD & BEVEREGE

- studio pagamenti

Dallo Studio Pagamenti Q1 2019 emerge come il 35,3% delle imprese del settore Food & Beverage rispetta i termini di pagamento prestabiliti. Il settore del Commercio all'ingrosso Food è quello che registra la percentuale più alta di pagamenti puntuali (24,4%). Accedi alla CRIBIS Community e scarica l'analisi!

Capture.PNG
16 maggio 2019

Come pagano le aziende nel mondo?

- studio pagamenti

È ora disponibile all'interno della CRIBIS Community il confronto internazionale dello Studio Pagamenti CRIBIS! L’analisi mostra le performance di pagamento delle aziende nelle principali economie mondiali, scopri tutti i dettagli!

studiopag_italia_Q1 2019.png
12 aprile 2019

2019, LOMBARDIA AL TOP SU TEMPI PAGAMENTO

- studio pagamenti

Secondo l'Osservatorio CRIBIS aggiornato al primo trimestre 2019, sui pagamenti commerciali, oltre la metà delle aziende (53,4%) adempie i propri obblighi con un ritardo massimo di 30 giorni, mentre l'11,3% supera il mese di ritardo. Scarica gratuitamente l'Osservatorio completo dalla CRIBIS Community!

Schermata 2019-04-02 alle 09.11.35.png
25 marzo 2019

Cos'è CRIBIS? Scopri gli 8 modi per far crescere la tua azienda!

- cribis

Cos'è CRIBIS? Informazioni, tecnologia, persone che conoscono le imprese e le aiutano a crescere: CRIBIS è tutto questo, perché il tuo successo è anche il nostro. Scopri gli 8 modi per far crescere la tua azienda!

Notizie Recenti

11 novembre 2014

CRIBIS Profile Web: scopri qual è la strategia web del tuo cliente

Sin dal suo lancio Cribis.com è stato innovativo e rivoluzionario, e continua ancora ad esserlo grazie alle numerose novità che vengono costantemente introdotte. Da oggi l’offerta di Business Report di Cribis.com si è arricchita di un nuovo componente: Cribis Profile Web.

11 novembre 2014

Il credito al consumo durante la crisi: Banca d’Italia pubblica un Occasional Paper in collaborazione con CRIF

Banca d’Italia e CRIF hanno recentemente collaborato all’Occasional paper “Il credito al consumo durante la crisi: evidenze dai contratti”. Lo studio ha indagato le tendenze di mercato di questi ultimi anni attraverso l’analisi delle domande di prestito e dei prestiti personali e finalizzati stipulati tra il 2007 e il 2013 in Italia e raccolti in EURISC, il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF.

10 novembre 2014

Rating ECAI: pubblicate dall’EBA le tabelle di mapping di CRIF

CRIF SpA rende noto che sono state pubblicate da EBA le tabelle di mapping, ovvero le tabelle di conversione tra i rating emessi dalle Agenzie di Rating europee e le classi di ponderazione previste, nell’ambito delle disposizioni di vigilanza prudenziale degli istituti finanziari, per la determinazione degli assorbimenti patrimoniali degli impieghi verso imprese.

10 novembre 2014

Un italiano su sei è stato vittima di frodi

Furto di identità, phishing e clonazione di carte di credito: 1 italiano su 6 ne ha avuto una esperienza diretta. Questa la principale evidenza della ricerca online “OBIETTIVO ZERO FRODI 2014. Le 4F: frodi, falsificazione, fornitori, furti” commissionata da CRIF a Smart Research.

03 novembre 2014

Quali sono le prospettive di business in Cile, Colombia, Perù, Nigeria e Tanzania?

In Cile il rischio è abbastanza basso, in Colombia, in Perù e in Tanzania è moderato e in Nigeria è invece molto alto. Disponibili i D&B Country Report Cile, Colombia, Perù, Nigeria e Tanzania, che forniscono un’analisi approfondita su dati di tipo politico, economico e commerciale dei paesi, compresi i cambiamenti sui rischi aziendali.



SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x