mercoledì 24 settembre 2014

Crescono i pagamenti elettronici in Italia

Anche nel 2013 in Italia è proseguito il costante trend di crescita della diffusione degli strumenti di pagamento alternativi al contante. Infatti, il numero dei pagamenti elettronici è cresciuto del 5.4% rispetto al +2.4% registrato nell’anno precedente. Il volume complessivo delle transazioni effettuate è risultato, invece, sostanzialmente stabile rispetto al 2012: l’importo medio annuo nel 2013 è dunque diminuito del 5.1%, passando a 2.176€ dai 2.292€ del 2012.


Di seguito le principali evidenze della dodicesima edizione dell’Osservatorio sulle Carte di Credito realizzato da Assofin, CRIF Decision Solutions e GfK Eurisko, presentato il 24 Settembre 2014 a Milano:

  • Aumentano le transazioni con carta di credito (+9.3%), sebbene diminuisca il numero di carte di credito in circolazione (-3.2%).
  • Cresce il numero delle carte di debito (+10.9%) e quello delle relative operazioni (+12.3%).
  • Le carte prepagate si confermano importante strumento di inclusione finanziaria: aumentano numero (+5.5%), transazioni (+30.9%) e valore delle operazioni (+19.8%).
  • Si stabilizza il numero di carte rateali/opzione in circolazione (+1.5%), con una ripresa del valore delle operazioni nella prima parte del 2014 (+4.5%).
  • Aumenta in modo lieve la rischiosità sia per le carte a saldo sia per le rateali.
  • A livello territoriale, non vi sono particolari variazioni della diffusione di carte a saldo e rateali.
  • Vi è un primo segnale positivo di crescita del bacino dei titolari di carta di credito presso i decisori finanziari.
  • L’evoluzione tecnologica, favorisce sempre più la diffusione dell’utilizzo della carta tra i giovani.
  • Si consolida la diffusione del contactless e si concretizza la diffusione della tecnologia NFC (Near Field Communication), che consente di effettuare pagamenti avvicinando al Pos lo smartphone.

 



News.CRIF.PNG

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI - ITALIA Q1 2020

Secondo lo Studio Pagamenti di CRIBIS, aggiornato al primo trimestre 2020, il sistema imprenditoriale italiano ha sostanzialmente tenuto rispetto al trimestre precedente. Primi segnali di sofferenza per i segmenti più colpiti dalla crisi: settore cinematografico, commercio al dettaglio dell’abbigliamento, servizi ricreativi.

Non sei iscritto?

Eventi

20 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 20 ottobre a Milano la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione, l'evento è gratuito registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x