martedì 8 maggio 2018

Lieve miglioramento sul fronte dei pagamenti per le imprese campane

I risultati dell’ultima analisi dello Studio Pagamenti CRIBIS sulla regione Campania evidenziano alcune difficoltà da parte delle imprese del territorio nel saldare le fatture alla scadenza, anche se rispetto allo stesso periodo dello scorso anno si registra un miglioramento.

La quota di pagamenti puntuali media è 23,3%, con un gap negativo del 13,9%% rispetto alla media nazionale (37,2%) e più bassa rispetto alla media di Sud e Isole (23,8%). Tra le singole città, le più virtuose sono Avellino e Salerno con il 26,3% e il 26,2% di puntualità, mentre Napoli registra la performance peggiore con una quota di ritardi gravi superiore al 20%.

A livello di dimensioni, le micro imprese sono quelle che presentano le quote più alte di pagamenti puntuali e ritardi gravi. Al crescere della dimensione diminuiscono i pagamenti puntuali e si registra una quota sempre maggiore di pagamenti entro i 30 giorni. I ritardi gravi diminuiscono in modo netto all’aumentare della dimensione aziendale: si passa da una quota del 20,4% delle micro imprese al 5,8% di quelle grandi.

Nell’intervallo di tempo tra il 2010 e l’inizio del 2018 si registra una diminuzione dei pagamenti puntuali ed entro i 30 giorni, i ritardi gravi sono aumentati dell'81,9%. Nonostante questo dato, se guardiamo il confronto con il 2017, la quota di pagamenti puntuali ed entro i 30 giorni è aumentata mentre i ritardi gravi sono diminuiti del 13,2%. I risultati più recenti presentano dunque un trend positivo che potrebbe riportare le quote di pagamenti alla scadenza e i ritardi gravi ai valori pre-crisi.

Per quanto riguarda i settori, il commercio al dettaglio è quello che soffre maggiormente con ritardi gravi pari al 26,3%, mentre i servizi finanziari registrano una buona performance con il 44,5% di pagamenti alla scadenza.

pagamenti campania q1 2018.png

Cribis Community

Credit policy e prassi UNI PdR 44:2018 - il credit management del futuro - III edizione - SCARICA GLI ATTI!

Sono ora disponibili le presentazioni degli speakers che sono intervenuti all’evento CRIBIS "Credit policy e norma UNI PdR 44:2018 - il credit management del futuro", che si è svolto a Bologna: durante l'incontro sono state fornite tutte le indicazioni sugli strumenti e le metodologie necessari per l’implementazione di un sistema avanzato e certificato di gestione del rischio di credito. Scarica gratuitamente gli Atti dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

04 luglio 2019

I rating per l'impresa: ieri, oggi, domani

Si è concluso l'appuntamento del 4 luglio con il webinar di Fondazione Nord Est. Durante l'evento si è discusso di indici e algoritmi per la competitività. Tra i relatori Stefano Zecchi, Business Development Consultant e Formatore di CRIBIS.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x