mercoledì 18 ottobre 2017

Segnali di ripresa nel settore Food & Beverage

I dati dello Studio Pagamenti CRIBIS relativi al Q3 2017 per il settore Food & Beverage mostrano criticità sia sotto l'aspetto dei ritardi gravi che per puntualità, il settore si compone di diversi comparti i quali registrano performance di pagamento negative rispetto alla media nazionale e decisamente peggiorate a seguito della crisi.

I comparti del settore sono: Commercio Ingrosso Beverage, Commercio Ingrosso Food, GD/DO, Commercio Dettaglio Food & Beverage e Horeca. Tra questi, il settore della GDO mostra la peggior performance con solo il 16% di aziende che rispettano i termini concordati, ma anche per gli altri gruppi analizzati i pagatori puntuali sono pochi (non oltre il 26,3%). Se si osservano i ritardi oltre i 30 giorni medi, sono invece le imprese dell’Horeca a registrare la quota maggiore (23%), seguite da Commercio al dettaglio Food & Beverage (21%). Per capire qual è stato l'impatto della crisi sul settore, si può guardare il dato relativo al comparto Horeca: dal quarto trimestre del 2010 ad oggi si segnala un aumento dei ritardi gravi del 133,3%.


In uno scenario di questo tipo ci sono comunque buone notizie: rispetto al periodo precedente, si è registrato un miglioramento delle performance di pagamento in tutti i comparti del Food & Beverage e questo rappresenta un segnale positivo anche per il futuro. Il confronto tra il terzo trimestre di quest'anno rispetto al 2016 mostra come i ritardi gravi stiano diminuendo, in partcolare quello del comparto Ingrosso Beverage (-23,7%), e allo stesso tempo sia in atto un aumento della puntualità che riguarda tutti i comparti escluso il Commercio al Dettaglio (-1,1%). I risultati pre-crisi sono ancora molto lontani, ma è in atto una inversione di tendenza che nel giro di qualche anno potrebbe ristabilizzare il settore.

Sul piano territoriale, le abitudini di pagamento rispetto alla macro area geografica di appartenenza rivelano le situazioni più critiche nel Centro e nel Sud e Isole mentre le performance migliori sono registrate dalle imprese del Nord Est.

 

Food beverage Ottobre 2017 img.png

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI Q2 2018 SU BAR E TABACCHI

Nel secondo trimestre del 2018 il settore dei Bar e Tabacchi presenta performance di pagamento non positive, con solo il 14,8% delle imprese che rispetta i termini prestabiliti, con un gap negativo di -21,9 punti percentuali rispetto alla media italiana (36,7%). Accedi e scarica subito l'analisi completa!

Non sei iscritto?

Eventi

11 ottobre 2018

Supply Chain Finance e Credito di Filiera 2018

Supply Chain Finance e Credito di Filiera - Come recuperare liquidità attraverso le partnership di filiera. L'11 ottobre a Milano ritorna l’appuntamento, organizzato da Business International e sponsorizzato da CRIBIS, sulle innovazioni in tema di Supply Chain Finance e Credito di Filiera.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x