mercoledì 10 giugno 2020

Studio Pagamenti 2020 - il confronto internazionale

Con uno studio su oltre 5 miliardi di movimenti contabili, di cui oltre 530 milioni raccolti in Italia, CRIBIS ha analizzato i trend di pagamento su 38 Paesi nel mondo. Lo studio raccoglie dati provenienti dal DUNTRADE ®, il programma che raccoglie le esperienze di pagamento provenienti dai partner di Dun & Bradstreet, e ha lo scopo di delineare il quadro internazionale dei tempi di pagamento.

Per quanto riguarda l'Europa, la Danimarca si contraddistingue per le maggiori quote di pagatori puntuali (86.9% delle imprese paga alla scadenza), seguita da Polonia (78.7%) e Lituania (76.9%). Al contrario i dati più preoccupanti provengono da Portogallo e Bulgaria, che registrano le quote più basse di pagamenti alla scadenza con rispettivamente il 16% ed il 19.4%. L’Italia si trova in una posizione intermedia con il 34.7% di aziende virtuose, quasi 10 punti percentuali in meno rispetto alla media europea (44.3%).

Scarica l'analisi completa!

Per quanto riguarda il continente asiatico, un’azienda cinese su quattro paga alla scadenza (26.3%) mentre il 14% salda i fornitori con grave ritardo ossia oltre i 90 giorni. Taiwan si contraddistingue per le maggiori quote di pagatori puntuali, il 75.1%. In India sono puntuali il 33.9% delle aziende, in Tailandia il 53.8%.

Dall’altro lato del mondo gli Stati Uniti a fine 2019 vedono pagare regolarmente il 54.9% delle aziende mentre solo il 2.8% paga con grave ritardo. Guardando i ritardi gravi è virtuoso anche il Messico, con solo lo 0.7% dei casi (e il 49.9% di puntualità). Bene anche il Canada con l’1.4% di aziende che pagano oltre i 90 giorni.

Come visto nelle precedenti edizioni, anche quest’anno lo studio mostra una certa eterogeneità nei tempi di pagamento tra i vari mercati esaminati, anche all’interno del contesto europeo. Ciò che emerge anche per il 2019 è che eventi internazionali, peculiarità domestiche, caratteristiche industriali e cultura aziendale variano molto da Paese a Paese. Le previsioni macroeconomiche non sono positive, soprattutto a causa dell’impatto che il COVID -19 sta avendo e continuerà ad avere sui diversi mercati esaminati. Ciò significa che per il 2020 le imprese dovranno rivolgere una particolare attenzione a raccogliere le giuste informazioni commerciali sui partner al fine di salvaguardare i flussi di cassa e gestire i ritardi nei pagamenti da parte dei clienti.

studio pagament internaz 2020.PNG

Cribis Community

LIVE EVENT “I PROCESSI DEL CREDITO DOPO IL LOCKDOWN" - SCARICA GLI ATTI!

Si è svolto il 7 luglio il Live Event gratuito organizzato da CRIBIS e Formula Impresoft: "I processi del credito dopo il lockdown". Durante l'incontro sono stati approfonditi rischi e opportunità d'impresa nell'Italia post Covid-19. Scarica gratuitamente gli Atti del Webinar dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

21 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 21 ottobre la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione. L'evento è gratuito, registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x