News

La sezione News comprende tutte le più importanti notizie provenienti dal mondo CRIBIS. Gli iscritti alla CRIBIS Community potranno accedere in aggiunta anche a tutti i contenuti speciali, come analisi e osservatori, che vengono costantemente aggiornati e pubblicati. L'iscrizione alla CRIBIS Community è gratuita e senza impegno.

In Evidenza


fallimenti_2Q 2019.png
19 agosto 2019

Fallimenti imprese ancora in calo a giugno 2019

- fallimenti

Secondo l’analisi realizzata da CRIBIS nel secondo trimestre 2019 i fallimenti delle imprese in Italia sono diminuiti del 4.2% rispetto all'anno precedente, con un calo significativo soprattutto nel settore dell’edilizia (-12,1%). Più contenuta la diminuzione per i Servizi, nessuna variazione per il comparto commercio. Scarica gratuitamente l'Analisi dalla CRIBIS Community!

CRIBIS-CREDIT-MANAGEMENT.jpg
28 luglio 2019

Confermato il Rating Fitch di CRIBIS Credit Management

- CRIF Ratings

Confermato anche per il 2019 il rating Fitch di CRIBIS Credit Management per le attività di Special Servicer nella gestione degli NPL.

edilizia.JPG
26 luglio 2019

PAGAMENTI NEL SETTORE EDILIZIA: UNA FOTOGRAFIA DI CRIBIS

- pagamenti,studio pagamenti

È ora disponibile all'interno della CRIBIS Community l’analisi sui pagamenti commerciali del settore Edilizia condotta da CRIBIS e aggiornata al Q2 2019. Accedi alla CRIBIS Community e scarica l'analisi completa!

Capture.JPG
24 luglio 2019

COME PAGANO LE IMPRESE ITALIANE? LA FOTOGRAFIA DI CRIBIS AGGIORNATA A GIUGNO 2019

- studio pagamenti

Secondo la più aggiornata analisi CRIBIS nel Q2 2019 il Nord Est risulta l’area geografica più affidabile con il 43% di pagamenti regolari, mentre le imprese meridionali mostrano un comportamento più problematico con solo il 21,9%. Accedi alla CRIBIS Community e scarica gratuitamente l’analisi completa!

D_gz4GTXoAAT_gi.jpg
17 luglio 2019

IMPRESE TRENTINE, TREVIGIANE E VICENTINE AL TOP PER PUNTUALITÀ PAGAMENTI

- pagamenti,news

Nell’ambito della collaborazione con Fondazione Nord Est, CRIBIS fornirà i dati di bilancio completi (e le relative serie storiche) delle aziende del territorio, utili per la realizzazione di analisi e studi di settore. Secondo l’analisi di CRIBIS, tra i settori più puntuali spicca il manifatturiero con solo con solo il 4,7% di aziende che paga con gravi ritardi.

Notizie Recenti

10 ottobre 2017

CIPS Risk Index, Q2 2017

Ora disponibile l'ultimo rapporto studiato da Dun & Bradstreet e il Chartered Institute of Procurement and Supply. L'analisi presenta l'andamento del CIPS Risk Index (CRI) a livello globale e spiega quali sono i fattori che facilitano il commercio internazionale facendo diminuire il supply chain risk oppure gli avvenimenti che possono ostacolarlo creando un rischio maggiore.

05 ottobre 2017

Pagamenti Italia Q3 2017, segnali positivi dalle aziende

Arrivano segnali positivi dalle imprese sul fronte dei pagamenti. L'ultimo rapporto dell'Osservatorio Studio Pagamenti CRIBIS evidenzia un calo dei ritardi gravi, che continuano a scendere a ritmo sostenuto già da tempo (-16,7% rispetto a settembre 2016). I pagamenti puntuali si assestano al 38,2% che rappresenta il valore più alto dal 2013.

26 settembre 2017

Qual è l'andamento dei fallimenti a livello globale?

È disponibile nella CRIBIS Community l'ultima analisi Dun & Bradstreet sui falllimenti nelle maggiori economie globali: rispetto al 2016 si nota un graduale miglioramento ma alcuni importanti paesi come UK, USA, Cina e Brasile presentano performance in peggioramento.

25 settembre 2017

CRIF continua la propria espansione sui mercati globali

Crif porta a termine l'acquisizione di due aziende in Indonesia e Russia e due start up a Singapore e in Malesia. Si tratta di acquisti strategici volti ad espandersi in maniera ancora più approfondita in mercati con un rapido sviluppo nel settore business information.

13 settembre 2017

CRIF, 33° posto nel ranking IDC Fintech del 2017

CRIF al 33° posto nel ranking IDC FinTech del 2017, la classifica che valuta i principali fornitori di hardware, software e/o servizi a livello globale. Le società che ne fanno parte rappresentano la spina tecnologica dell'industria dei servizi finanziari, un'industria in cui, secondo Financial Insights, la spesa globale IT ammonterà a 500 miliardi entro il 2018.



SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x