News

La sezione News comprende tutte le più importanti notizie provenienti dal mondo CRIBIS. Gli iscritti alla CRIBIS Community potranno accedere in aggiunta anche a tutti i contenuti speciali, come analisi e osservatori, che vengono costantemente aggiornati e pubblicati. L'iscrizione alla CRIBIS Community è gratuita e senza impegno.

In Evidenza


fallimenti_2Q 2019.png
19 agosto 2019

Fallimenti imprese ancora in calo a giugno 2019

- fallimenti

Secondo l’analisi realizzata da CRIBIS nel secondo trimestre 2019 i fallimenti delle imprese in Italia sono diminuiti del 4.2% rispetto all'anno precedente, con un calo significativo soprattutto nel settore dell’edilizia (-12,1%). Più contenuta la diminuzione per i Servizi, nessuna variazione per il comparto commercio. Scarica gratuitamente l'Analisi dalla CRIBIS Community!

CRIBIS-CREDIT-MANAGEMENT.jpg
28 luglio 2019

Confermato il Rating Fitch di CRIBIS Credit Management

- CRIF Ratings

Confermato anche per il 2019 il rating Fitch di CRIBIS Credit Management per le attività di Special Servicer nella gestione degli NPL.

edilizia.JPG
26 luglio 2019

PAGAMENTI NEL SETTORE EDILIZIA: UNA FOTOGRAFIA DI CRIBIS

- pagamenti,studio pagamenti

È ora disponibile all'interno della CRIBIS Community l’analisi sui pagamenti commerciali del settore Edilizia condotta da CRIBIS e aggiornata al Q2 2019. Accedi alla CRIBIS Community e scarica l'analisi completa!

Capture.JPG
24 luglio 2019

COME PAGANO LE IMPRESE ITALIANE? LA FOTOGRAFIA DI CRIBIS AGGIORNATA A GIUGNO 2019

- studio pagamenti

Secondo la più aggiornata analisi CRIBIS nel Q2 2019 il Nord Est risulta l’area geografica più affidabile con il 43% di pagamenti regolari, mentre le imprese meridionali mostrano un comportamento più problematico con solo il 21,9%. Accedi alla CRIBIS Community e scarica gratuitamente l’analisi completa!

D_gz4GTXoAAT_gi.jpg
17 luglio 2019

IMPRESE TRENTINE, TREVIGIANE E VICENTINE AL TOP PER PUNTUALITÀ PAGAMENTI

- pagamenti,news

Nell’ambito della collaborazione con Fondazione Nord Est, CRIBIS fornirà i dati di bilancio completi (e le relative serie storiche) delle aziende del territorio, utili per la realizzazione di analisi e studi di settore. Secondo l’analisi di CRIBIS, tra i settori più puntuali spicca il manifatturiero con solo con solo il 4,7% di aziende che paga con gravi ritardi.

Notizie Recenti

25 agosto 2017

Business in Asia: le news di agosto

Il rapporto Asia Newsflash di agosto 2017 presenta le ultime notizie relative ai dati macroeconomici di alcuni paesi asiatici. Include anche una sezione dedicata agli Stati Uniti oltre ad un focus dettagliato sulla Brexit e gli effetti che quest'ultima potrebbe avere su Gran Bretagna e Unione Europea.

09 agosto 2017

Le strutture alberghiere in Italia

Una breve indagine CRIBIS mostra alcuni aspetti interessanti che riguardano le attività ricettive presenti sulla penisola. Lo studio delle strutture alberghiere, può aiutare a comprendere meglio questo settore, che è fortemente legato ad uno dei maggiori punti di forza dell’economia italiana: il turismo.

02 agosto 2017

Com'è composto il settore delle farmacie in Italia? Scopri l'infografica!

L'ultima analisi CRIBIS relativa al settore delle farmacie indica che gli effetti negativi della crisi non sono ancora superati: i tempi di pagamento rispetto al 2010 si sono notevolmente allungati e anche il confronto con l’anno scorso presenta criticità. La quota di puntualità è diminuita dell’11.6% in sette anni e i ritardi gravi si sono triplicati.

01 agosto 2017

Global Supply Chain Risk, Q2 2017

Il CIPS (Chartered Institute of Procurement and Supply) Risk Index evidenzia che il Global Supply Chain Risk è diminuito nel secondo trimestre di quest'anno. Questo indicatore studiato da Dun & Bradstreet è influenzato dai cambiamenti politici ed economici che hanno luogo nei vari paesi del mondo, come ad esmpio le recenti elezioni francesi o gli accordi commerciali dell'Europa con il Giappone.

25 luglio 2017

Fallimenti in forte calo, -15.7% rispetto al 2016

Gli ultimi dati relativi al numero di fallimenti in Italia mostrano che anche nella prima metà del 2017 il numero di aziende costrette a chiudere è calato. A rivelarlo è l’analisi dei fallimenti di CRIBIS aggiornata a fine giugno, è un risultato importante che indica una graduale ripresa del tessuto industriale che si potrà consolidare tenendo sotto controllo alcuni indicatori chiave dello stato di salute delle aziende.



SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x