venerdì 8 gennaio 2016

CRIF Rating Agency: l'analisi sulla rischiosità delle imprese non finanziarie

A giugno 2015 il tasso di default delle imprese non finanziarie italiane si è fermato al 6,0%, un'importante diminuzione rispetto al 6,6% registrato alla fine del 2014.
 
Il miglioramento del profilo di rischio è generalizzato nei principali settori economici, ma sono le Costruzioni e le Infrastrutture a registrare ancora livelli di rischiosità elevati.
E' quanto rilevato da una ricerca realizzata da CRIF Rating Agency.

logoCRIF.jpg

Cribis Community

SCARICA L'ANALISI - FALLIMENTI AZIENDE IN ITALIA – Q3 2019

Secondo l’analisi realizzata da CRIBIS nel terzo trimestre 2019 i fallimenti delle imprese in Italia sono diminuiti del 1,4 % rispetto all'anno precedente, con un calo soprattutto nel settore dell’edilizia (-4,8%). Commercio, Servizi e industria registrano invece un trend negativo, con conseguente aumento del numero di fallimenti in ogni settore. Scarica l'Analisi dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

25 febbraio 2020

SALONE DELLE MICRO E PICCOLE IMPRESE 2020: 6^ EDIZIONE

CRIBIS Golden Sponsor della 6^ edizione del Salone delle Micro e Piccole Imprese. L'evento si terrà il 25 e 26 Febbraio 2020 a Treviso, presso l' hotel Best Western Premier BHR.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x