domenica 11 maggio 2014

Edilizia: solo il 41,5% delle imprese è puntuale nei pagamenti

In Italia si conferma il trend negativo nello scenario dei pagamenti commerciali: calano i buoni pagatori e aumenta la percentuale delle imprese che saldano le fatture con ritardi superiori ai 30 giorni.

A livello nazionale, solo il 41,5% delle imprese edili è puntuale nei pagamenti. Dal 2010 i ritardi oltre i 30 giorni sono cresciuti del 160% e nell’ultimo anno di quasi il 50% a dimostrazione del fatto che la crisi del settore edilizio è ancora in corso.

A livello territoriale il Nord Est si conferma l’area con la percentuale più alta di pagatori puntuali (52,1%), mentre il Sud e Isole l’area con la percentuale più bassa (23,9%).

A livello Europeo i paesi più in difficoltà sono il Portogallo (40,3% nei ritardi oltre i 30 giorni medi), la Turchia (21,7%) e la Polonia (19,3%), mentre a livello internazionale Cina e Hong Kong mostrano una percentuale di gravi ritardatari superiore al 30%.

Iscriviti alla CRIBIS Community per scaricare l'Osservatorio completo.





Pagamenti edilizia.jpg

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI - ITALIA Q1 2020

Secondo lo Studio Pagamenti di CRIBIS, aggiornato al primo trimestre 2020, il sistema imprenditoriale italiano ha sostanzialmente tenuto rispetto al trimestre precedente. Primi segnali di sofferenza per i segmenti più colpiti dalla crisi: settore cinematografico, commercio al dettaglio dell’abbigliamento, servizi ricreativi.

Non sei iscritto?

Eventi

20 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 20 ottobre a Milano la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione, l'evento è gratuito registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x