martedì 30 ottobre 2018

Pagamenti del Food & Beverage: lievi segnali di miglioramento nel Q3 2018

Secondo lo Studio Pagamenti CRIBIS, aggiornato a settembre 2018, tutti i comparti del settore Food & Beverage, nonostante un debole miglioramento, registrano performance di pagamento al di sotto del dato nazionale. Le 629.200 aziende che operano in Italia nel settore Food & Beverage si concentrano maggiormente in Lombardia (13%) e nel Lazio (11,4%) e si suddividono in Commercio all’Ingrosso Beverage (0,8%), GD/DO (1,4%), Commercio all’Ingrosso Food (5,6%), Commercio al Dettaglio Food/Beverage (26,6%), Horeca (65,6%). Dal punto di vista territoriale, nel Nord Est e nel Nord Ovest si registrano le prestazioni migliori in tutti i comparti, mentre nel Sud e Isole si riscontrano le maggiori criticità.

Scopri tutti i dettagli!

Analizzando selettivamente i vari comparti:

  • Nel settore “Commercio all’Ingrosso Beverage” il 19,8% delle imprese registra pagamenti puntuali verso i propri fornitori, in aumento del 21,5% rispetto al 2010 e del 10,6% rispetto a marzo 2017.
  • Nel settore “Commercio all’Ingrosso Food” le imprese registrano le performance di pagamento migliori (25,2%), seppur al di sotto della media nazionale (36,3%) e in calo sia rispetto al 2010 (-8,7%) che allo stesso periodo del 2017 (-4,2%).
  • Il settore "GD/DO", Grande Distribuzione / Distribuzione Organizzata, si conferma anche a settembre 2018 quello con le performance peggiori: solo il 14,5% delle imprese paga con regolarità i propri fornitori.
  • Il settore “Commercio al Dettaglio Food&Beverage” presenta il 18,9% di imprese puntuali nei pagamenti, in calo del 10,8% a confronto con il 2010 e del 4,4% rispetto a settembre 2017. Le aziende con ritardi superiori ai 30 giorni salgono al 20,2%, in calo però del 3,8% rispetto allo stesso periodo del 2017.
  • Nel settore “Horeca”  il 17,5% di imprese che paga alla scadenza i propri fornitori (dato stabile rispetto a settembre 2017), a fronte del 22,8% di aziende con ritardi oltre i 30 giorni (in aumento di ben il 130% rispetto ai livelli del 2010).

 

20181030_F&BQ3_2018.jpg

Cribis Community

Scarica l'Analisi sulle CRIBIS Prime Company - 2019

CRIBIS ha stilato la classifica delle PRIME COMPANY, le imprese con il più alto grado di affidabilità dal punto di vista delle relazioni commerciali. Trentino-Alto Adige al primo posto, Sicilia e Campania ultime. Scarica l'Analisi sulle CRIBIS Prime Company - 2019!

Non sei iscritto?

Eventi

17 aprile 2019

Studio Pagamenti - Fintech e Cash Management: prospettive e opportunità

Quali sono le ultime novità in tema di Cash Management? Quali le principali sfide che affrontano le aziende nella gestione dei flussi di cassa? Questi alcuni dei temi che verranno affrontati il 17 aprile a Milano in occasione della 15° Edizione dello Studio Pagamenti, il più grande evento italiano sul Credit Management! Sono aperte le iscrizioni!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x