TORNA ALLE RISORSE


21 luglio 2014

Scarica i dati sui fallimenti in Italia aggiornati al secondo trimestre 2014

Rispetto a giugno 2009 i casi di fallimento sono cresciuti del 79%. Nel secondo trimestre 8.101 imprese hanno portato i libri in tribunale, esattamente 736 casi in più rispetto a giugno 2013, un aumento del 10% in un solo anno. Lombardia, Lazio e Campania le regioni più colpite. Edilizia e commercio i settori maggiormente in difficoltà.

Accedi alla CRIBIS Community e scarica l’analisi completa.

Oltre al dato nazionale, questa analisi fornisce anche approfondimenti per:

  • Area Geografica
  • Principali settori coinvolti
  • Trend storico
  • Variazioni rispetto agli anni precedenti

La fonte è il patrimonio informativo di CRIBIS D&B sul 100% delle società di capitali, di persone e ditte individuali italiane, giornalmente aggiornato con i dati di tutte le Camere di Commercio italiane.

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

SCARICA L'ANALISI - FALLIMENTI AZIENDE IN ITALIA - Q2 2019

Secondo l’analisi realizzata da CRIBIS nel secondo trimestre 2019 i fallimenti delle imprese in Italia sono diminuiti del 4.2% rispetto all'anno precedente, con un calo significativo soprattutto nel settore dell’edilizia (-12,1%). Più contenuta la diminuzione per i Servizi, nessuna variazione per il comparto commercio. Scarica gratuitamente l'Analisi dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

13 ottobre 2019

ICTF's International Credit Professionals Symposium

CRIF sarà sponsor del prossimo ICTF's International Credit Professionals Symposium dal titolo "Global Credit Management Excellence, Expert Perspectives and Best Practices", il più importante evento per i professionisti internazionali della gestione del credito in Europa: iscriviti subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x