TORNA ALLE RISORSE


25 gennaio 2019

Scarica lo Studio Pagamenti Italia Q4 2018

Negli ultimi otto anni sono raddoppiate dal 5,5% all’11,4% (+108%) le aziende italiane che pagano con più di 30 giorni di ritardo, anche se il picco del 15,7% è stato raggiunto nel 2013 e 2014. È quanto emerge dallo Studio Pagamenti 2018 di CRIBIS: dall’analisi, aggiornata al quarto trimestre 2018, risulta che oltre un terzo (35,5%) delle imprese del nostro Paese effettua i suoi pagamenti nei termini previsti, una percentuale in calo rispetto a quella rilevata nello stesso periodo del 2017 (37,3%). Oltre la metà delle aziende (53,1%) adempie i propri obblighi di pagamento con un ritardo massimo di 30 giorni, un valore sostanzialmente in linea con l’anno precedente (52,2%).

L’analisi per settore economico evidenzia che il comparto più preciso nei pagamenti è quello finanziario (47,3%), seguito da manifatturiero (40,7%) e costruzioni (39,9%). A livello territoriale il 44,1% delle aziende che mantiene i propri impegni entro i termini previsti si trova nel Nord-Est e il 41,3% nel Nord-Ovest.

Scarica gratuitamente l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

Scarica lo Studio Pagamenti Italia Q4 2018

Secondo il più aggiornato Osservatorio CRIBIS sui pagamenti commerciali negli ultimi otto anni le imprese italiane che pagano con oltre 30 giorni di ritardo sono praticamente raddoppiate, passando dal 5,5% all’11,4%. Una impresa su tre paga regolarmente alla scadenza (35.5%), il comparto più puntuale risulta essere quello finanziario. Il Nord-Est è la macro-area più virtuosa. Scarica gratuitamente l'Osservatorio dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

13 marzo 2019

SUPPLY CHAIN FINANCE COLLABORATIVE ARENA

Si svolgerà il 13 marzo a Milano l'evento Supply Chain Finance Collaborative Arena: un incontro per presentare i risultati della ricerca dell'edizione 2018-19 e parlare del mercato del Supply Chain Finance, caratterizzato da soluzioni tradizionali e più innovative portate del fintech a sostegno delle PMI. La partecipazione è gratuita, iscriviti subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x