TORNA ALLE RISORSE


03 maggio 2016

Scarica lo Studio Pagamenti - Pubblica Amministrazione - Q1 2016

Solo il 13% delle imprese della Pubblica Amministrazione italiana è puntuale nei pagamenti: un’impresa su otto della PA rispetta dunque i termini prestabiliti, con un ritardo di 22,1 punti percentuali rispetto alla media italiana del 35,1%.

Ben il 29,6% invece paga con oltre 30 giorni di ritardo, contro la media del Paese del 13,8%. Se si paragonano inoltre i dati odierni aggiornati a fine marzo 2016 con quelli del 2010 emergono ancora più nettamente le difficoltà della PA: se da un lato sono cresciuti di 1,5 punti percentuali i pagamenti puntuali, dall’altro sono aumentati i ritardi gravi, passati dal 20% del 2010 all’attuale 29,6%. All’interno di questo scenario arriva qualche segnale positivo nel settore della Sanità e Asl che per quanto riguarda i ritardi gravi perdono quasi 10 punti percentuali rispetto al 2010.

Accedi alla CRIBIS Community e scarica l'Osservatorio!

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI - ITALIA Q1 2020

Secondo lo Studio Pagamenti di CRIBIS, aggiornato al primo trimestre 2020, il sistema imprenditoriale italiano ha sostanzialmente tenuto rispetto al trimestre precedente. Primi segnali di sofferenza per i segmenti più colpiti dalla crisi: settore cinematografico, commercio al dettaglio dell’abbigliamento, servizi ricreativi.

Non sei iscritto?

Eventi

20 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 20 ottobre a Milano la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione, l'evento è gratuito registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x