TORNA ALLE RISORSE


01 dicembre 2017

Studio Pagamenti CRIBIS sugli impianti idraulici per l'edilizia

È ora disponibile all'interno della CRIBIS Community l'Osservatorio Studio Pagamenti sulle caldaie e gli impianti di condizionamento. L'analisi presenta le performance di pagamento delle circa 302.000 aziende che rientrano tra i comparti del settore edile come ad esempio la costruzione di edifici e l'installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento.

Guardando ai numeri si nota subito che sotto l'aspetto della puntualità il comparto con i risultati migliori è quello dei servizi di installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e condizionamento. La quota di pagamenti puntuali è il 50.9% mentre i ritardi gravi sono il 7.1%, queste percentuali sono ben al di sopra sia della media italiana che del settore edilizia nel suo insieme. Anche il settore costruzione di edifici presenta buoni risultati, anche se la quota di ritardi gravi rimane al 10.2%.

 

 

 

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

Scarica l'Analisi sulle CRIBIS Prime Company - 2019

CRIBIS ha stilato la classifica delle PRIME COMPANY, le imprese con il più alto grado di affidabilità dal punto di vista delle relazioni commerciali. Trentino-Alto Adige al primo posto, Sicilia e Campania ultime. Scarica l'Analisi sulle CRIBIS Prime Company - 2019!

Non sei iscritto?

Eventi

17 aprile 2019

Studio Pagamenti - Fintech e Cash Management: prospettive e opportunità

Quali sono le ultime novità in tema di Cash Management? Quali le principali sfide che affrontano le aziende nella gestione dei flussi di cassa? Questi alcuni dei temi che verranno affrontati il 17 aprile a Milano in occasione della 15° Edizione dello Studio Pagamenti, il più grande evento italiano sul Credit Management! Sono aperte le iscrizioni!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x