Finanza Agevolata e Fintech

Crisi di liquidità: occorre gestire il cash flow aziendale attraverso strumenti alternativi

Thinkstockphotos 614746468

Richieste di moratoria presentate dalle imprese e problemi di liquidità. Servono metodi di finanziamento alternativi per sopravvivere nel comparto business.

Marco Preti
Marco Preti

CEO, CRIBIS

CEO, CRIBIS

La mancanza di liquidità è un problema che assilla la maggior parte delle aziende, soprattutto in questo momento di difficoltà dovuto alla diffusione del Covid-19.

Recentemente il Gruppo CRIF ha pubblicato un’interessante analisi che mette in evidenza il tema delle richieste di moratoria sui finanziamenti rateali presentate dalle imprese. Vi illustro brevemente qualche dato…

La dinamica registrata da CRIF fa emergere significative differenze sulla base della dimensione d’impresa. Nello specifico, il 72,6% delle richieste di moratoria, che sono state ottenute in questi mesi, sono riconducibili a società di capitali, a fronte di una quota pari al 23,9% per le società di persone e del 2,3% per le ditte Individuali.

Fonte: CRIF

 

L’analisi di CRIF mette anche in evidenza che il 47,6% delle sospensioni delle rate ottenute dalle imprese si riferisce a mutui di liquidità, contro una quota del 25,6% dei contratti di leasing e al 17,4% dei mutui immobiliari. Seguono i prestiti personali, con il 5,2% del totale e i prestiti finalizzati, con il restante 4,2%.

Anche la distribuzione delle richieste di moratoria presentate dalle imprese nelle differenti regioni del Paese risulta essere di rilevante importanza: Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte con quasi il 60% delle richieste totali. Non a caso, le più colpite dall’emergenza Covid.

Tutti questi numeri mettono in evidenza come la liquidità occupi una posizione dominante nel comparto business e come la carenza di cash flow possa severamente compromettere la salute e la sopravvivenza delle aziende, in termini economici e finanziari.

Le imprese necessitano quindi di liquidità per ripartire, per investire, per mettere in moto la “macchina commerciale” e l’economia stessa.

Per questo è importante prendere in considerazione strumenti di finanziamento alternativi che il mercato al giorno d’oggi offre con svariate possibilità: dall’Invoice Trading che permette di incassare subito i crediti commerciali ottenendo liquidità immediata, a strumenti per conoscere le innumerevoli opportunità di finanza agevolata a disposizione delle aziende.

 

Marco Preti, CEO CRIBIS

Approfondimento correlati
Shutterstock 1453064687

21/09/2020

Umbraco.Web.PublishedModels.Tema.TitoloTema

Le difficoltà tipiche della finanza agevolata: hai gli strumenti giusti per superarle?

Perdersi nel labirinto agevolativo è molto facile. Una guida e gli strumenti giusti sono ciò che ti occorre per trovare la via d’uscita.

Hai delle domande o vuoi ricevere un preventivo?

Richiedi subito informazioni

In Evidenza

In Evidenza

Margò

Fai crescere il tuo fatturato e trova nuovi clienti, richiedi gratuitamente 10 nuovi leads su cui sviluppare il tuo business!

Scopri di più

In Evidenza

CRIBIS Radar

Cribis Radar aiuta le imprese a conoscere tutte le opportunità di finanza agevolata, trovando la soluzione migliore per ogni esigenza di business.

Scopri di più

In Evidenza

CRIBIS Export

CRIBIS ti aiuta a conquistare nuovi mercati e a portare il tuo business nel mondo supportandoti in tutte le fasi di internazionalizzazione della tua impresa

Scopri di più