CRIF investe nel fondo Neva First, una partnership strategica per favorire gli investimenti in Start-Up

CRIF (1) (1)

CRIF, azienda globale specializzata in sistemi di business e credit information e avanzate soluzioni in ambito digitale per lo sviluppo del business e l’open banking, investe nel Fondo Neva First, il fondo di venture capital gestito da Neva SGR, con l’obiettivo di sostenere gli investimenti in start-up innovative ad alto contenuto tecnologico.

Il fondo Neva First è stato pensato per start-up ad elevato contenuto tecnologico innovativo, investe in eccellenze globali che operano su trend con prospettive di crescita esponenziali, caratterizzate da tratti unici e innovativi in termini di know-how e dalla gestione del business e dalla leadership fortemente orientata all’attuazione dei piani previsti.

Neva SGR può contare sulla forza di Intesa Sanpaolo Innovation Center e sulle risorse finanziarie, sul know-how e sul network di relazioni del Gruppo Intesa Sanpaolo.

CRIF, che possiede riconosciute e consolidate competenze sull’innovazione e sulle tecnologie digitali di avanguardia applicate al mercato finanziario, contribuisce con la propria esperienza diretta, mettendo a disposizione del Fondo il suo punto di vista sulle tematiche più affini al suo core business (dall’open banking al credito, all’utilizzo di dimensioni data driven nei nuovi modelli di servizio, alle tecnologie abilitanti).

Le realtà oggetto di analisi da parte del Fondo sono aziende altamente innovative, nazionali e internazionali, che rientrano in settori particolarmente promettenti, che vanno dal Fintech all’intelligenza artificiale, dalla blockchain alla cybersecurity, dall’agritech alla green economy. Settori su cui CRIF vanta competenze distintive che costituiscono un valore aggiunto per Neva SGR in termini di potenziale efficacia e di accelerazione degli investimenti.

“L’ingresso nel Fondo di innovazione Fintech di Intesa Sanpaolo rappresenta per CRIF, grazie anche all’altissima professionalità espressa dal team, un punto di osservazione privilegiato dei trend evolutivi del business finanziario, nonché una valorizzazione diretta delle nostre competenze fondanti” - dichiara Silvia Ghielmetti, Direttore Generale di CRIF.

 “Le realtà che saranno individuate dal Fondo con il nostro contributo costituiscono un volano di innovazione e rappresentano business di forte impatto sul contesto economico e industriale domestico e internazionale, dove CRIF ha fortissime competenze” - dichiara Elena Mazzotti, Head of Innovation & Strategy di CRIF.

Hai delle domande o vuoi ricevere un preventivo?

Richiedi subito informazioni

In Evidenza

In Evidenza

CRIBIS Radar

Cribis Radar aiuta le imprese a conoscere tutte le opportunità di finanza agevolata, trovando la soluzione migliore per ogni esigenza di business.

Scopri di più

In Evidenza

Synesgy

Synesgy è il primo network mondiale dedicato al mondo ESG destinato a Large Corporate e PMI che ha l’obiettivo di incrementare consapevolezza e trasparenza nei processi delle filiere produttive.

Scopri di più

In Evidenza

Verifica KYC e screening sanzioni

Il DLGS 221/2017 punisce severamente chi effettua operazioni con soggetti inseriti nelle sanctions list. Con CRIBIS puoi sapere se i tuoi partner commerciali in Italia o all'estero hanno relazioni con tali soggetti, evitando conseguenze penali ed amministrative per la tua impresa.

Scopri di più