martedì 1 agosto 2017

Global Supply Chain Risk, Q2 2017

Il Global Supply Chain Risk è leggermente diminuito nel secondo trimestre del 2017. Questo è quanto emerge dal Risk Index, un indicatore studiato da Dun & Bradstreet per il CIPS (Chartered Institute of Procurement and Supply), che cerca di quantificare la percentuale di rischio presente nelle interdipendenze commerciali tra le aziende nel mondo.

Il rischio può essere dato da diversi avvenimenti: ad esempio decisioni di natura socio-politica ed economica che interferiscono con l’attività commerciale globale e la catena di fornitura. L’influenza di un determinato paese sul global supply chain risk è proporzionale al peso di quest’ultimo nel commercio internazionale.

In Europa Occidentale, le elezioni francesi hanno avuto un effetto positivo sul supply chain risk, così come i nuovi accordi commerciali con il Giappone. Al contrario, in Medio Oriente, le tensioni diplomatiche e commerciali di Arabia Saudita, Barhain e UAE nei confronti del Qatar hanno senza dubbio effetti negativi sul rischio associato al commercio internazionale e la catena di fornitura.

Anche l’Italia ha un ruolo importante all’interno degli scambi internazionali, le elezioni dell’anno prossimo potrebbero avere una ricaduta importante sul mercato Europeo e mondiale a seconda di chi verrà eletto e delle riforme economiche che verranno messe in atto.

 

 

cips d&b.PNG

Cribis Community

Scarica lo Studio Pagamenti - Abruzzo Q2 2018

Abruzzo, in calo le aziende puntuali nei pagamenti a confronto con il 2017: su un totale di circa 123.900 imprese, scendono al 29% quelle che rispettano le scadenze, al di sotto della media nazionale del secondo trimestre 2018. Teramo, con il 31,4% di pagamenti puntuali, è la provincia con performance migliori. Accedi e scarica l'analisi completa!

Non sei iscritto?

Eventi

26 giugno 2018

CRIBIS + In Wine

Si è tenuto il 26 giugno a Salemi (TP) l'evento CRIBIS In Wine, organizzato da CRIBIS e dedicato al mondo delle cantine vinicole: durante il convegno sono state approfondite le soluzioni degli strumenti integrati con "Esolver" e "Enologia", inoltre sono state illustrate le abitudini di pagamento delle aziende in Sicilia.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x