mercoledì 18 settembre 2013

Il credito commerciale al centro della strategia delle imprese italiane

L’Osservatorio CRIBIS D&B – FORMAT 2013 sul credit management, presentato in occasione dell’evento L'INCONTRO CRIBIS D&B tenutosi lo scorso 18 settembre a Milano, conferma le evidenze degli ultimi anni, ossia che le imprese italiane stanno investendo molto in procedure e strumenti che consentono di mantenere sotto controllo la capacità del proprio portafoglio clienti di generare ricavi, di intervenire tempestivamente con azioni di prevenzione e limitazione del rischio e, soprattutto, di fare previsioni sui propri flussi di cassa.

Oggi quattro imprese su dieci attribuiscono al credit management un ruolo organizzativo, indice di come questa funzione si stia evolvendo in azienda integrandosi sempre di più all’interno dei processi che coinvolgono anche altre aree, come ad esempio quella commerciale.

Dalla ricerca è emerso, inoltre, l’importanza per le imprese di conoscere e segmentare il portafoglio clienti, monitorandone le oscillazioni nel tempo, al fine di fronteggiare il problema degli insoluti in modo efficace. La ricerca, realizzata attraverso interviste condotte ad aprile 2013 e rivolte a un campione di 1.100 imprese italiane con più di 9 addetti e oltre 2,5 milioni di fatturato, ha dimostrato il rinnovamento e l’integrazione con gli altri processi d’impresa della gestione del credito commerciale: confrontando infatti i dati attuali con quelli relativi al biennio precedente, di fronte ad una riduzione delle imprese che attribuiscono alla gestione dei crediti un ruolo decisionale determinante (da 42,8% a 37,4%), aumenta invece la percentuale di quelle che vi attribuiscono un ruolo organizzativo.

Alla domanda relativa alle soluzioni più utilizzate per gestire gli insoluti commerciali, infatti, il 71,6% degli intervistati mette al primo posto il sollecito dei pagamenti per via telefonica nei primi 15 giorni successivi alla data di scadenza.

Accedi alla CRIBIS Community per scaricare l'analisi completa.

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI - ITALIA Q1 2020

Secondo lo Studio Pagamenti di CRIBIS, aggiornato al primo trimestre 2020, il sistema imprenditoriale italiano ha sostanzialmente tenuto rispetto al trimestre precedente. Primi segnali di sofferenza per i segmenti più colpiti dalla crisi: settore cinematografico, commercio al dettaglio dell’abbigliamento, servizi ricreativi.

Non sei iscritto?

Eventi

20 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 20 ottobre a Milano la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione, l'evento è gratuito registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x