mercoledì 21 marzo 2018

Meno ritardi gravi nel settore dei Trasporti in Italia

Il più recente Osservatorio dello Studio Pagamenti CRIBIS presenta i dati relativi al settore dei Trasporti in Italia aggiornati a dicembre 2017. L'analisi comprende tutti i principali comparti tra i quali il trasporto pubblico, marittimo, aereo, di terra (ferroviario e su gomma) e tutti i servizi di gestione e manutenzione annessi per un totale di circa 156.000 aziende.

Per quanto riguarda i pagamenti commerciali, la puntualità media è 1.9 punti percentuali al di sotto di quella delle altre imprese italiane con il 35.4% di pagamenti alla scadenza. La maggior parte delle fatture (56.7%) infatti viene saldata entro i 30 giorni di ritardo, mentre solo il 7.9% con grave ritardo. Tra i vari comparti, quello che presenta le maggiori criticità è quello dei trasporti ferroviari ed aerei con il 16.7% di pagamenti puntuali.

Le imprese del settore si concentrano maggiormente in Lombardia e Lazio con quote rispettive del 17.9% e dell'11.8%, a seguire ci sono Emilia-Romagna e Veneto con quote inferiori al 10% del totale. Considerando le abitudini di pagamento in relazione alla macro area geografica di appartenenza, si osservano le situazioni più critiche in corrispondenza del Centro e del Sud e Isole per tutti i settori considerati.

Rispetto al periodo pre-crisi del 2010, lo scenario dei pagamenti è peggiorato sul fronte dei ritardi gravi per i settori dei trasporti marittimi (+71,8%),dei trasporti ferroviari ed aerei (+22,4%)e per il settore dei servizi attinenti ai trasporti (+93,3%). Bisogna però evidenziare una discreta ripresa che si sta concretizzando negli ultimi trimestri: rispetto allo stesso periodo del 2016, infatti, la puntualità sta gradualmente aumentando e i ritardi gravi sono in calo.

 

 

 

pagamenti trasporti.png

Cribis Community

Scarica lo studio pagamenti - Lombardia Q3 2018

A settembre 2018 la Lombardia conferma le ottime performance a livello nazionale: con una percentuale di imprese puntuali pari al 45,8%, superiore alla media italiana (36,3%) e a quella del Nord Ovest (42,1%), la Regione sale al secondo posto per pagamenti regolari. Tutte le province presentano percentuali in crescita rispetto ai livelli del 2010. Accedi alla Community e scarica l’analisi completa!

Non sei iscritto?

Eventi

11 gennaio 2019

Impresa e Mercati Esteri - Corso di Alta formazione

CRIBIS sarà partner promozionale del Corso di Alta Formazione Executive “Impresa e Mercati Esteri”, nato dalla collaborazione tra il Consorzio Brescia Export e l’Università Cattolica del Sacro Cuore, che si terrà a Brescia dall’11 gennaio al 29 marzo 2019. Il corso è destinato a imprenditori, export manager, addetti marketing e vendite all'estero, laureandi e neo-laureati in business management e avrà come docenti professori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore ed esperti del settore.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x