mercoledì 4 luglio 2018

PAGAMENTI IN ITALIA A GIUGNO 2018: CRIBIS NE FOTOGRAFA L’ANDAMENTO

Secondo quanto emerso dallo Studio Pagamenti realizzato da CRIBIS a giugno 2018 aumentano dello 0.8% rispetto a giugno 2017 le imprese italiane virtuose nei pagamenti, arrivando al 36.7%. Le fatture pagate con ritardo superiore ai 30 giorni si riducono leggermente (10.7% a giugno 2018 contro 11,1% a giugno 2017).

Il Nord Est si conferma l’area geografica più affidabile, registrando il 45,5% di pagamenti entro i termini, a fronte del 6,8% di ritardi superiori a 30 giorni. Positivo anche l’andamento del Nord Ovest con il 42,1% di imprese regolari nei pagamenti e il 7,8% in grave ritardo, in linea con i dati registrati nel trimestre precedente. Meno positiva la situazione del Centro con dati inferiori alla media nazionale. Sono tuttavia le aziende del Sud a mostrare maggiori criticità: soltanto il 23,3% delle imprese di quest’area, infatti, riesce a rispettare i termini di pagamento.

Scarica adesso lo Studio Pagamenti!

Le imprese del settore finanziario registrano i risultati migliori. Seguono le imprese del comparto industriale e produttivo che tra tutti i settori oggetto dell’analisi di CRIBIS, mostrano la percentuale più bassa di imprese con ritardi oltre i 30 giorni (solo il 7,7%). Il settore del commercio al dettaglio si conferma quello con le maggiori criticità: a giugno 2018 le aziende puntuali sono state il 26,4%, a fronte del 17% di imprese con ritardi nei pagamenti oltre i 30 giorni e di un ampio numero di realtà (56,6%) che ha registrato ritardi entro i 30 giorni.

Lo studio evidenzia la puntualità nei pagamenti delle micro realtà, che rispettano le scadenze nel 37,9% dei casi, ma che registrano anche la quota maggiore di ritardi oltre ai 30 giorni (12,2%). Le piccole imprese mostrano puntualità nei pagamenti nel 35,6% dei casi, a fronte del 6,9% di ritardi gravi. Per quelle di grandi dimensioni solo nel 12% dei casi si tratta di aziende virtuose, mentre il 5,1% accumula ritardi gravi nei pagamenti e ben l’82,9% paga i propri fornitori con ritardi entro i 30 giorni.

20180704_Pagamenti_Italia_Geo.jpg

Cribis Community

SCARICA L'ANALISI - FALLIMENTI AZIENDE IN ITALIA – Q3 2019

Secondo l’analisi realizzata da CRIBIS nel terzo trimestre 2019 i fallimenti delle imprese in Italia sono diminuiti del 1,4 % rispetto all'anno precedente, con un calo soprattutto nel settore dell’edilizia (-4,8%). Commercio, Servizi e industria registrano invece un trend negativo, con conseguente aumento del numero di fallimenti in ogni settore. Scarica l'Analisi dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

25 febbraio 2020

SALONE DELLE MICRO E PICCOLE IMPRESE 2020: 6^ EDIZIONE

CRIBIS Golden Sponsor della 6^ edizione del Salone delle Micro e Piccole Imprese. L'evento si terrà il 25 e 26 Febbraio 2020 a Treviso, presso l' hotel Best Western Premier BHR.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x