mercoledì 15 aprile 2015

PAGAMENTI IN ITALIA: QUESTO IL NUOVO CONTESTO

Grande successo di partecipanti per il convegno Studio Pagamenti 2015 organizzato da Cribis D&B in collaborazione con il Sole24Ore. Per tutti tutti gli iscritti alla Community è disponibile qui l'analisi completa gratuita!

Secondo i dati dello studio, aggiornati a marzo 2015, solo il 36,3% delle imprese italiane è puntuale, mentre sono cresciuti del 185,5% i ritardi gravi rispetto al 2010. Crisi nera per il commercio al dettaglio (solo il 25% paga alla scadenza), bene i servizi finanziari (48,5%). Virtuoso il Nord Est, Emilia Romagna best perfomer, Sicilia all’ultimo posto, Sondrio la Provincia più puntuale.

A diffondere i dati è lo Studio Pagamenti, aggiornato a fine marzo 2015, realizzato da CRIBIS D&B, la società del Gruppo CRIF specializzata nelle business information che ha analizzato i comportamenti di pagamento delle imprese italiane. Iscriviti alla nostra Community per consultare e scaricare gratuitamente lo Studio (clicca qui). Per tutti gli iscritti è già disponibile l'analisi completa (qui il download).

Il Nord Est risulta la macro-area più affidabile con il 45,6% di pagamenti regolari, mentre le imprese meridionali mostrano le solite difficoltà: solo il 22,4% di pagatori regolari e ben il 27,3% in ritardo significativo.  Il Nord Ovest è sostanzialmente in linea, con qualche ribasso, rispetto al Nord Est: il 43% delle imprese è puntuale, il 10,1% paga con gravi ritardi. Il Centro invece registra un po' di difficoltà: solo il 31,5% paga alla scadenza.

Guardando invece ai vari settori, l’andamento si presenta eterogeneo. Il comparto dei Servizi Finanziari è quello che gode di miglior salute con una quota del 48,5% di performance virtuose, a fronte di un 10,4% di ritardi gravi. Bene anche i Servizi (40,8% di imprese puntuali).
Purtroppo, come anticipato, un settore importante come quello del commercio al dettaglio sta invece attraversando un momento di grande crisi rischiando di condizionare l’andamento di tutta la filiera produttiva. Appena un quarto (25,4%) delle imprese appartenenti al comparto  è puntuale, a fronte di un altro quarto (24,6%) di ritardatari gravi.

 Clicca qui per l'iscrizione allla Community

Clicca qui per il download gratuito dello Studio Pagamenti 2015

 

Di seguito gli approfondimenti sui Pagamenti in Italia targati CRIBIS D&B:

STATO DEI PAGAMENTI IN ITALIA_20150402

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI Q1 2019 - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

CRIBIS ha analizzato le performance della Pubblica Amministrazione italiana: solo il 24,3% delle imprese della PA è un pagatore puntuale verso i fornitori, contro la media delle imprese italiane del 35,3%. Nel primo trimestre del 2019 i pagamenti puntuali nel settore della Sanità e delle ASL hanno registrato dei significativi miglioramenti. Scarica dalla CRIBIS Community l'Osservatorio completo!

Non sei iscritto?

Eventi

31 maggio 2019

SERVIZI FINANZIARI A SUPPORTO DELLE IMPRESE: MEDIAZIONE DEL CREDITO, FACTORING E FINANZA AGEVOLATA

Venerdì 31 maggio presso il Grand Hotel Principe di Piemonte -Viareggio, si svolgerà il convegno dal titolo "Servizi finanziari a supporto delle imprese: mediazione del credito, factoring e finanza agevolata". Tra gli altri, con l’intervento di Stefano Batistini, sarà presente anche CRIBIS.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x