martedì 24 marzo 2015

SUL MERCATO DA PIU' DI 64 ANNI, EMILIANA O PIEMONTESE, DI GRANDI DIMENSIONI: ECCO L'AZIENDA IDEALE CON CUI FARE AFFARI

Realtà di grandi dimensioni, localizzate nel Nord, costituite prima del 1951 e che operano nel settore dei servizi finanziari. Questo il profilo ideale delle imprese italiane più affidabili dal punto di vista delle relazioni commerciali – quindi quelle con le quali è potenzialmente più sicuro fare affari – che emerge dall'Analisi sui migliori partner commerciali B2B realizzata da CRIBIS D&B.

Nello specifico, il totale delle ditte individuali e società attive in Italia è stato classificato da CRIBIS D&B sulla base della probabilità di generare insoluti commerciali nei 12 mesi successivi al momento della rilevazione, attraverso un modello originale che si basa su numerose variabili quali indici di bilancio, esperienze di pagamento, informazioni pregiudizievoli oltre, ovviamente, a informazioni anagrafiche e sulla forma giuridica, area geografica di appartenenza, dimensione e anzianità aziendale.

Entrando nel dettaglio dell’analisi aggiornata al 31 dicembre 2014, negli ultimi 6 anni la percentuale dei migliori partner commerciali B2B è passata dal 9,53% del totale 2008 al 6,37% di fine 2014, registrando così un calo del 33%. Il dato relativo al 2014 è però il migliore degli ultimi 5 anni, un segnale di una piccola ripresa. Il livello più alto delle imprese più affidabili commercialmente si è registrato nel 2009 (quando rappresentavano il 10,15% del totale) mentre quello più basso è stato toccato nel 2010, quando la quota è scesa al 5,53%.

Dalla fotografia scattata di CRIBIS D&B il Nord Est è l’area geografica con la percentuale più alta di miglior partner commerciali B2B con una quota 9,23% sul totale delle imprese attive sul territorio. Segue il Nord Ovest con l’8,86%, il Centro con il 5,57%, chiude il Sud e le Isole con solo il 2,70%. L’Emilia Romagna, con il 9,96% di imprese con cui è più sicuro fare affari è la regione più virtuosa d’Italia. Piemonte e Valle d’Aosta si posizionano al secondo e terzo posto, con percentuali rispettivamente del 9,73% e del 9,18%. All’ultimo posto invece troviamo la Campania (2,01%) e la Calabria (2,31%), aree ancora molto in difficoltà. Biella (14,85%), Ravenna (14,39%) e Sondrio (11,70%) sono invece le migliori province. Nelle prime posizioni seguono Mantova (11,67%), Cremona (11,42%), Cuneo (11,40%), Lecco (10,65%), Forlì Cesena (10,63%), Trento (10,61%) e Biella (10,45%). Caserta (1,44%), Napoli (1,94%) e Crotone (1,99%) si confermano invece le province meno affidabili.

A livello settoriale sono i servizi finanziari a registrare la quota maggiore nella categoria analizzata, pari al 19,63%. Bene anche agricoltura, foreste, caccia e pesca (8,59%) e industria e produzione (8,36%). Al contrario è il macrosettore dell’edilizia ad avere la minor quota di best partner commerciali B2B (1,70%).


Best Performer Commerciali 2014

Cribis Community

SCARICA L'ANALISI - FALLIMENTI AZIENDE IN ITALIA – Q3 2019

Secondo l’analisi realizzata da CRIBIS nel terzo trimestre 2019 i fallimenti delle imprese in Italia sono diminuiti del 1,4 % rispetto all'anno precedente, con un calo soprattutto nel settore dell’edilizia (-4,8%). Commercio, Servizi e industria registrano invece un trend negativo, con conseguente aumento del numero di fallimenti in ogni settore. Scarica l'Analisi dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

25 febbraio 2020

SALONE DELLE MICRO E PICCOLE IMPRESE 2020: 6^ EDIZIONE

CRIBIS Golden Sponsor della 6^ edizione del Salone delle Micro e Piccole Imprese. L'evento si terrà il 25 e 26 Febbraio 2020 a Treviso, presso l' hotel Best Western Premier BHR.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x