TORNA ALLE RISORSE


06 aprile 2017

Scarica lo Studio Pagamenti Italia - Q1 2017

Buone notizie dalle imprese italiane, sempre più attente alla gestione del proprio credito, leva strategica per superare le difficoltà economiche. Calano costantemente i ritardi gravi delle aziende nei pagamenti nei confronti dei fornitori. Rispetto ad un anno fa i pagamenti oltre i 30 giorni di ritardo, uno dei principali indicatori dello stato di salute delle imprese, sono infatti calati del 13%. Decisamente un buon segnale, che da continuità al trend positivo che era emerso già nel corso del 2016.

Solo un’impresa su tre però rispetta i tempi pattuiti con i fornitori: a marzo 2017 il 35,6% delle imprese paga alla scadenza, il 52,4% entro il mese di ritardo, mentre è il 12% la percentuale dei ritardi gravi. Una percentuale, quest’ultima, che ha raggiunto il suo minimo storico dal 2012 ad oggi, anche se rispetto al 2010 è comunque più alta del 118,2%.

Continua invece la crisi delle imprese che operano nel settore del commercio al dettaglio, punto finale di tutte le filiere industriali: solo un una impresa su quattro (25,9%) è virtuosa, il 18,2% salda le fatture con oltre il mese di ritardo. A diffondere i dati è lo Studio Pagamenti, aggiornato a fine marzo 2017, realizzato da CRIBIS: scaricalo ora dalla CRIBIS Community!

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

Scarica lo Studio Pagamenti Toscana Q3 2018

La Toscana tra le prime 10 regioni in Italia per puntualità nei pagamenti: su un totale di circa 361.600 aziende, il 34,7% rispetta le scadenze, confermando il secondo posto tra le regioni del centro. Pisa e Prato sono le province con performance migliori con il 38,5% di pagamenti entro i termini. Accedi alla Community e scarica l'analisi!

Non sei iscritto?

Eventi

28 febbraio 2019

Salone delle Micro e Piccole Imprese 2019

Si terrà il 28 febbraio e 1 marzo a Treviso l'edizione numero 5 del Salone delle Micro e Piccole Imprese, una due giorni dove si incontreranno imprenditori e manager per realizzare nuovi business, creare un portafoglio clienti sempre più grande e, soprattutto, ampliare i prodotti ed i servizi in accordo con il mercato. CRIBIS è sostenitore Gold dell'evento e parteciperà anche con uno speech del suo Business Development Manager Aldo Giovannini.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x