Finanza Agevolata e Fintech

Nuova Sabatini 2023: le novità e le indicazioni per accedere all’agevolazione

Shutterstock 685192870

La nuova legge Sabatini prevede agevolazioni per accedere al credito per investimenti in macchinari, attrezzature, beni strumentali e altro. Scopri di più.

La misura conosciuta con il nome di Nuova Sabatini è un’agevolazione concessa dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy che ha come obiettivo la facilitazione dell’accesso al credito da parte di quelle imprese che vogliono investire nell’acquisto o nell’acquisizione in leasing di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, software e tecnologie digitali.

Attraverso questo sostegno lo Stato mira ad accrescere la competitività del tessuto produttivo e dunque del Paese. Si tratta di una misura particolarmente longeva, dal momento che nella sua prima versione è stata introdotta nel 1965 per l'acquisto di “nuove macchine utensili". Da allora è stata integrata e rifinanziata fino ai giorni nostri.

L’ultimo aggiornamento della Nuova Sabatini risale al 3 luglio 2023, con la diffusione di una Circolare che fornisce chiarimenti sulla concessione dopo il 30 giugno 2023 dei contributi per le imprese dei settori agricoli, della pesca e dell’acquacoltura, a seguito dell’entrata in vigore dei nuovi regolamenti ABER (aiuti all’agricoltura) e FIBER (aiuti alla pesca).

La Circolare definisce inoltre l’elenco delle certificazioni ambientali necessarie per accedere alla maggiorazione di contributo per gli investimenti green.

 

Quali aziende possono beneficiare della Nuova Sabatini 2023?

Le agevolazioni previste dalla Nuova Sabatini riguardano le micro, piccole e medie imprese, operanti in qualunque settore produttivo, a eccezione del comparto delle attività finanziarie e assicurative.

Per accedere al contributo, le aziende richiedenti alla data di presentazione della domanda devono:

  • essere regolarmente costituite e iscritte nel Registro delle imprese o nel Registro delle imprese di pesca;
  • essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essere in liquidazione volontaria o sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatoria;
  • non rientrare tra i soggetti che hanno ricevuto e non hanno rimborsato aiuti considerati illegali o incompatibili dalla Commissione Europea;
  • non essere in condizioni di difficoltà;
  • avere sede legale o una unità locale in Italia.

Quali beni rientrano nella Nuova Sabatini? 

I beni per cui si possono chiedere le agevolazioni devono:

  • essere funzionali all’attività produttiva svolta dall’impresa
  • essere nuovi
  • rientrare contabilmente alla categoria delle immobilizzazioni materiali riconducibili alle voci di bilancio "impianti e macchinari", "attrezzature industriali e commerciali, "altri beni"
  • riguardare software e tecnologie digitali.

Non sono ammissibili le spese relative a terreni e fabbricati, beni usati o rigenerati oppure rientranti nelle voci "immobilizzazioni in corso e acconti".

Per gli investimenti Industria 4.0 è previsto un contributo maggiorato del 30%, mentre per le domande inviate a partire dal 1° gennaio 2023 l’agevolazione è estesa ai cosiddetti “investimenti green”, riguardanti l’acquisto, o l’acquisizione nel caso di operazioni di leasing finanziario, di macchinari, impianti e attrezzature a basso impatto ambientale, nell’ambito di programmi finalizzati a migliorare l’ecosostenibilità dei prodotti e dei processi produttivi.

 

Come fare domanda per la Nuova Sabatini?

Le agevolazioni previste dalla Nuova Sabatini prevedono la concessione di finanziamenti alle imprese ammissibili da parte di banche e intermediari finanziari per sostenere gli investimenti necessari e di un contributo correlato agli interessi sui finanziamenti elargiti.

A partire dal primo gennaio 2023, le domande per accedere alla misura devono essere compilate sulla piattaforma dedicata del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.

La documentazione deve poi essere inviata alla banca o all'intermediario finanziario che, dopo aver verificato l’ammissibilità della richiesta, trasmetterà la delibera di finanziamento al Ministero che concederà il contributo entro 30 giorni.

A questo punto la banca o l'intermediario stipulerà un contratto con l'impresa ed erogherà il finanziamento.

Per saperne di più sulla Nuova Sabatini 2023 e conoscere tutte le opportunità offerte dalla finanza agevolata, accedi a CRIBIS Radar, uno strumento pensato per aiutare le aziende a trovare il bando più adatto alle proprie esigenze.

Niccolò Zuffetti Def
L'AUTORE
Niccolò Zuffetti

Marketing Manager, Cribis

Marketing Manager di CRIBIS, sin dall’inizio della carriera professionale si è dedicato al coordinamento di progetti di supporto decisionale per la valutazione del merito creditizio, gestione della clientela e ampliamento del business per grandi aziende italiane e per il mercato B2B. Oggi coordina le attività di Marketing e Telemarketing.

Marketing Manager, Cribis

Marketing Manager di CRIBIS, sin dall’inizio della carriera professionale si è dedicato al coordinamento di progetti di supporto decisionale per la valutazione del merito creditizio, gestione della clientela e ampliamento del business per grandi aziende italiane e per il mercato B2B. Oggi coordina le attività di Marketing e Telemarketing.

Approfondimento correlati
Shutterstock 287096177

24/11/2020

Finanza Agevolata e Fintech

La lezione della pandemia: nuovi parametri per valutare il rischio delle aziende

Per la valutazione del rischio durante l'era della pandemia le Fintech hanno messo in atto nuovi sistemi di monitoraggio e valutazione sofisticati.

Coraggio

18/05/2021

Finanza Agevolata e Fintech

Studio Pagamenti: la pandemia ha costretto le aziende a cambiare prospettiva

Scopri cosa è emerso dall'edizione di Studio Pagamenti 2021: quali sono i cambiamenti che hanno affrontato le aziende durante l'anno della pandemia.

Tax Credit Place

05/10/2021

Finanza Agevolata e Fintech

Tax Credit Place: cos’è e perchè è utile per la gestione d’impresa

Scopri cos’è Tax Credit Place la piattaforma per lo scambio di crediti fiscali e perché è utile soprattutto nell’ambito edilizio con la normativa Super Ecobonus.

Shutterstock 770002474

23/06/2022

Finanza Agevolata e Fintech

Contributo a fondo perduto e finanziamenti agevolati: definizione e differenze

Una panoramica dei tipi di finanziamento pubblico che le imprese possono ottenere per sostenere la propria attività, con un focus sulle differenze tra le tipologie.

Shutterstock 2140090013

22/02/2023

Finanza Agevolata e Fintech

PNRR: come accedere a bandi di finanza agevolata

Con il PNRR si aprono nuove opportunità per le imprese di accedere a iniziative di finanza agevolata. CRIBIS può supportare le imprese nell'accesso ai bandi.

Shutterstock 1150302644

07/03/2023

Finanza Agevolata e Fintech

Innovazione Italiana: in crescita Startup e PMI innovative ICT

Il 2022 è stato un anno di grande crescita per l'innovazione italiana, tra Startup e PMI innovative del settore ICT. Di cosa si tratta? Scoprilo su Cribis.

Shutterstock 2123001155

30/06/2023

Finanza Agevolata e Fintech

Fondo Nuove Competenze: in arrivo un nuovo bando a sostegno delle imprese?

L'ultimo Decreto Lavoro 48-2023 apre alla possibilità all'allocazione di nuovi stanziamenti per il Fondo Nuove Competenze (FNC). Scopri come aderire.

Thinkstockphotos 614746468

08/09/2020

Finanza Agevolata e Fintech

Crisi di liquidità: occorre gestire il cash flow aziendale attraverso strumenti alternativi

Richieste di moratoria presentate dalle imprese e problemi di liquidità. Servono metodi di finanziamento alternativi per sopravvivere nel comparto business.

Shutterstock 1453064687

21/09/2020

Finanza Agevolata e Fintech

Finanza agevolata: cos'è, vantaggi e strumenti

Perdersi nel labirinto agevolativo è molto facile. Una guida e gli strumenti giusti sono ciò che ti occorre per trovare la via d’uscita.

Traits Of Fintech Apps 825X500 1

16/12/2021

Finanza Agevolata e Fintech

Open banking: il Gruppo CRIF nella top 100 IDC FinTech

Scopri il fenomeno dell’open banking e l’impegno finanziario del Gruppo CRIF nello sviluppo del Fintech.

Shutterstock 624512285

01/02/2024

Finanza Agevolata e Fintech

Finanza agevolata per le imprese navali: come accedere ai fondi

Il Governo ha deciso di stanziare dei fondi di finanza agevolata per sostenere l’innovazione delle imprese del settore navale. Scopri come accedere ai fondi!

Shutterstock 1383933917

28/02/2024

Finanza Agevolata e Fintech

Il nuovo regime de minimis approvato dall’UE: cosa cambia e le opportunità per le PMI

Approvato dalla Commissione Europea il nuovo regolamento de minimis. Quali sono le nuove soglie di aiuti, e quali le nuove opportunità per le PMI?

Shutterstock 2329726773

03/04/2024

Finanza Agevolata e Fintech

Finanziamenti a fondo perduto: tre bandi del 2024 a cui le PMI dovrebbero partecipare

Sono svariati i finanziamenti a fondo perduto destinati nel 2024 alle piccole e medie imprese per sostenere il loro percorso di crescita. Scoprili tutti!

Hai delle domande o vuoi ricevere un preventivo?

Richiedi subito informazioni

In Evidenza

In Evidenza

CRIBIS X

CRIBIS X permette di tradurre le strategie commerciali e di gestione del credito in strumenti operativi per valutare nuovi clienti e ridurre DSO, scaduto e perdite.

Scopri di più

In Evidenza

Margò

Fai crescere il tuo fatturato e trova nuovi clienti, richiedi gratuitamente 10 nuovi leads su cui sviluppare il tuo business!

Scopri di più

In Evidenza

CRIBIS Radar

Cribis Radar aiuta le imprese a conoscere tutte le opportunità di finanza agevolata, trovando la soluzione migliore per ogni esigenza di business.

Scopri di più