Supply Chain Compliance

Supply chain: l’importanza della catena di approvvigionamento per generare valore

Eprocurement And Digital Supply Chain

Il termine Supply Chain è ormai parte del linguaggio aziendale e tutti riconoscono l’importanza della sua corretta gestione. Ma di cosa si tratta esttamente?

Luca Greco
Luca Greco

Sales Innovation Director CRIBIS

Sales Innovation Director CRIBIS

Oggi il termine Supply Chain è entrato a pieno titolo nel linguaggio aziendale e tutti riconoscono l’importanza di una sua corretta gestione. Ma di cosa si tratta esattamente?

 

SUPPLY CHAIN: CHE COS’É

La supply chain, o catena di approvigionamento, indica il processo che consente di portare sul mercato un prodotto o servizio nel trasferimento dal fornitore al cliente. La catena si compone delle fasi di pianificazione, esecuzione e controllo del flusso di materiali e informazioni prodotte a partire dalla ricezione di un ordine. 

Si tratta di un processo articolato e complesso, che richiede il coinvolgimento di diverse figure professionali. Nella progettazione di reti di distribuzione efficienti, che soddisfino gli obiettivi del servizio clienti al minor costo, produttori e rivenditori dipendono proprio dalla corretta gestione della supply chain.

 

LE ATTIVITÀ DELLA SUPPLY CHAIN

Il termine supply chain può riferirsi al concetto di catena di valore o value chain. Il processo si compone di “anelli”, ovvero singole fasi che vanno a comporre la catena di approvigionamento. Quanti più anelli attraversa un prodotto, maggiore sarà il valore da esso accumulato. Tra le varie fasi è possibile individuare le tre principali, che a loro volta possono essere scomposte in processi minori:

  • Approvvigionamento: come, dove e quando richiedere le materie prime necessaria alla produzione.
  • Produzione: attività di fabbricazione vera e propria che punta all’utilizzo di quelle che sono definite “materie prime”.
  • Distribuzione: comprende tutte le operazioni che portano alla consegna di un bene ad un cliente. Risulta essere, quindi, il fulcro del lavoro di distributori, magazzinieri, retailer e piattaforme digitali.

 

L’IMPORTANZA DELLA SUPPLY CHAIN: PRINCIPALI VANTAGGI

Avere una supply chain ben organizzata comporta un notevole aumento di efficienza per l’impresa, che può così accrescere la propria competitività sul mercato. Attraverso un’efficace gestione della catena di approvvigionamento è possibile individuare e risolvere problemi o interruzioni nella movimentazione delle merci. Ottimizzando le risorse a disposizione si possono evitare o ridurre gli sprechi, ottenendo così un immediato risparmio.

L’obiettivo finale nella gestione della supply chain sarà quello di raggiungere maggiori profitti attraverso una migliore soddisfazione dei clienti, a cui si abbina un minor costo di esercizio.

 

SUPPLY CHAIN: NON SOLO LOGISTICA

In azienda, il magazzino è il centro nella quale convergono flussi di merci e di informazioni, ed è in questo spazio che la supply chain concentra alcune delle sue fasi più importanti. In virtù di questo e, nonostante il termine venga molto utilizzato in riferimento ai processi di logistica, è importante sottolineare che la supply chain non riguarda soltanto il comparto logistico di un’azienda.

Si tratta di un processo più ampio, che coinvolge diversi ambiti, anche esterni alla realtà produttiva. In altre parole, la supply chain aziendale coinvolge anche i vari fornitori, i terzisti e i clienti. Questi soggetti sono uniti da una modalità di collaborazione “organizzata” che punta all’efficientamento delle performance aziendali.

 

GESTIONE DELLA SUPPLY CHAIN: IL SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

Il termine Supply Chain può riferirsi anche agli aspetti manageriali del processo, meglio definiti dall'espressione Supply Chain Management (SCM), che guidano l'attività di coordinamento del flusso al fine di ottimizzare i singoli anelli della catena.

Il Supply Chain Management rappresenta il processo di coordinamento delle varie fasi che compongono la supply chain di un’azienda o ente, e naturalmente comprende la gestione delle attività logistiche e la gestione e mitigazione dei rischi ad esse legati. Il suo scopo è quello di migliorare le prestazioni e l’efficienza del flusso di approvvigionamento delle risorse e dello stoccaggio dei prodotti.

È da notare come oggi le imprese cerchino soluzioni per limitare le emissioni di gas effetto serra spesso derivanti da questo processo. In questo caso parliamo allora di supply chain sostenibile, ovvero l’impegno che si prende nel produrre il minimo impatto ambientale possibile e operando in forma socialmente responabile.

 

SUPPLY CHAIN MANAGER: COSA FA

Il Supply Chain Manager, o Responsabile della Logistica, gestisce l’intero processo produttivo svolgendo mansioni molto ampie:

  • gestisce le fasi di approvvigionamento delle materie prime, pianifica le entrate in magazzino coordinandosi con l’ufficio acquisti e con i fornitori;
  • gestisce i flussi delle materie prime attraverso le loro fasi di lavorazione nei diversi siti produttivi e reparti;
  • si occupa della gestione prodotti finiti che devono essere trasferiti nei magazzini di giacenza;
  • organizza le spedizioni e il trasporto delle merci verso i clienti, cercando di rispettare tempi e quantità richieste.

È inoltre in grado di seguire l’ottimizzazione dei processi attraverso l’utilizzo di software gestionali capaci di analizzare dati e cercare di individuare punti deboli e criticità. Sulla base delle analisi che ne derivano, dovrà poi proporre soluzioni innovative per ottimizzare il flusso merci e i costi che l’azienda dovrà affrontare.

In base alle esigenze che derivano dalle diverse strutturazioni di un’azienda, il SCM potrà occuparsi anche di gestire i trasportatori esterni e supervisionare la documentazione legata ai flussi delle merci, comprese le procedure doganali di import ed export.

Come si evince, si tratta di una figura con molte responsabilità, che ha il compito generale di supervisionare i processi dell’intera supply chain per riuscire a raggiungere l’ottimizzazione necessaria lungo tutta la catena di approvvigionamento.

 

Luca Greco, Sales Innovation Director CRIBIS.

Approfondimento correlati
CPO SUMMIT

26/08/2020

Supply Chain Compliance

Azioni e Soluzioni per le Imprese nell'Italia post-lockdown

Qual è stato l’impatto della pandemia sulle supply chain? E come mitigarlo? Queste domande sono al centro delle preoccupazioni di tutti i direttori acquisti e gestori di Supply Chain globali.

Immagini Supply Chain Sap B1

24/02/2021

Supply Chain Compliance

La Supply Chain del futuro, fra trasformazione digitale e dati a supporto del decision-making

Il futuro della Supply Chain, secondo gli esperti intervistati da Dun and Bradstreet, dipenderà dalla trasformazione digitale e dall’impiego dei dati.

Eprocurement And Digital Supply Chain

09/12/2021

Supply Chain Compliance

Il futuro della supply chain: supporto, digitalizzazione e compliance

Scopri come il Gruppo Leonardo gestisce la supply chain, creando opportunità per lo sviluppo digitale e qualificando i fornitori per la gestione del rischio.

Cattura Esg

09/02/2022

Supply Chain Compliance

PNRR: l’Italia investe su sostenibilità e transizione ecologica

Un’analisi della transizione ecologica in Italia e degli investimenti in ambiente e sostenibilità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Immagini Supply Chain Sap B1

06/04/2022

Supply Chain Compliance

Gestione e mitigazione del rischio nella supply chain

Le supply chain globali sono sempre più complesse e digitalizzate. Scopri i passaggi per gestire i rischi (Risk Management) legati alla conformità della filiera.

Hai delle domande o vuoi ricevere un preventivo?

Richiedi subito informazioni

In Evidenza

In Evidenza

Margò

Fai crescere il tuo fatturato e trova nuovi clienti, richiedi gratuitamente 10 nuovi leads su cui sviluppare il tuo business!

Scopri di più

In Evidenza

CRIBIS Radar

Cribis Radar aiuta le imprese a conoscere tutte le opportunità di finanza agevolata, trovando la soluzione migliore per ogni esigenza di business.

Scopri di più

In Evidenza

CRIBIS Export

CRIBIS ti aiuta a conquistare nuovi mercati e a portare il tuo business nel mondo supportandoti in tutte le fasi di internazionalizzazione della tua impresa

Scopri di più