mercoledì 22 luglio 2015

2015 in Italia: calano i fallimenti

Dall'analisi sui Fallimenti in Italia, pubblicata da CRIBIS D&B ed aggiornata al secondo trimestre 2015, emerge un forte calo di imprese fallite nei primi sei mesi dell’anno: le aziende che hanno portato i libri in Tribunale sono state infatti 7.293, un calo del 10% (808 casi in meno) rispetto a giugno 2014. Una buona notizia per il nostro territorio dopo un lungo periodo in cui il numero dei fallimenti è stato in continua crescita.

Nel primo semestre del 2015 in media sono fallite 53 imprese ogni giorno, poco più di 2 imprese ogni ora. Rispetto a giugno 2009 la percentuale dei fallimenti segna un aumento del 58,8%, comunque un riscontro positivo ed un segnale di ripresa economica se paragonato al +79% di un anno fa.

La Lombardia si conferma la regione in cui si registra il maggior numero di fallimenti, con 1.513 casi nei primi 6 mesi del 2015 ed un’incidenza del 20,7% sul totale nazionale. La seconda regione più colpita è il Lazio, con 906 imprese ed un’incidenza sul totale Italia del 12,4%. Segue la Campania con 666 casi (9,1% in Italia). All’ultimo posto della classifica c’è Aosta con solo 9 fallimenti.

Per quanto riguarda invece i settori merceologici, l'Edilizia ed il Commercio sono i più colpiti dalla crisi. Nel settore Edile si contano infatti 1.838 imprese fallite, per il Commercio sono invece 1.049.

Entra nella CRIBIS Community e scarica gratuitamente l'analisi completa.

fallimenti_2Q 2015.png

Cribis Community

Scarica il Global Bankruptcy Report 2019

Qual è l'andamento dei fallimenti a livello mondiale? Scarica gratuitamente dalla CRIBIS Community il Global Bankruptcy Report realizzato da Dun & Bradstreet: dall'Analisi condotta in 45 Paesi è emerso un calo generalizzato dei fallimenti delle aziende nonostante le crescenti sfide economiche. Scopri di più!

Non sei iscritto?

Eventi

26 novembre 2019

Re-inventing Finance

CRIBIS è sponsor di (RE)Inventing Finance, l’appuntamento annuale di Business International – Fiera Milano Media, che si svolge a Roma il 26 novembre e punto di riferimento per chi intende innovare e adeguare i processi AFC ai nuovi trend del settore, ai nuovi business model ed alle nuove tecnologie.

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x