lunedì 26 gennaio 2015

SUD-EST ASIATICO: FIDUCIA NELLE FILIPPINE E IN THAILANDIA, STASI PER INDONESIA E VIETNAM.

Il Business Optimism Index è il punto di riferimento per gli investitori sullo stato di fiducia nei diversi paesi e deriva da un sondaggio trimestrale sulle aspettative di business. L'indagine è condotta attraverso una serie di domande sottoposte a un campione casuale selezionato dal database D&B, di cui CRIBIS D&B è partner, su sulle aziende di Thailandia, Filippine, Vietnam e Indonesia, appartenenti a diversi settori economici.

Segni ottimistici di fiducia delle imprese nel primo quadrimestre del 2015 per le Filippine. La prospettiva di crescita è supportata dall’aumento della spesa pubblica e dalle politiche favorevoli agli investimenti, che prendono di mira otto settori chiave attraverso l’esenzione fiscale e i crediti d'imposta sulle materie prime.  La crescita è registrata in quattro dei sei parametri commerciali del BOI, cioè volume delle vendite, utile netto, nuovi ordini e livelli di inventario. Prezzo di vendita e occupazione invertono la tendenza con tre trimestri consecutivi di declino.

In Thailandia il BOI mostra segni vitali per il 2015 e le prospettive sono generalmente migliorate in linea con le ampie tendenze macro-economiche. Tale vantaggio deriva dalla certezza politica del paese. I parametri volume delle vendite, utile netto, nuovi ordini, prezzo di vendita e livello di inventario hanno mostrato una tendenza al rialzo per il Q1, in controtendenza l'occupazione che si prospetta in calo per tutto l’anno

Dopo la ripresa nel Q4 2014, il BOI Vietnamita precipita in questo trimestre, mostrando come la fiducia delle imprese si sia ridotta. Questa prospettiva è comprensibile data la corrente bassa inflazione e la lenta crescita di vendita al dettaglio. I tre parametri più elevati sono volume di vendite, utile netto e nuovi ordini, mentre l'occupazione risulta il più basso.

Il BOI  si attesta in Indonesia a 44,7%, in crescita di 10 punti percentuali rispetto al trimestre precedente (34,7%), ma in calo su base annuale. L’ amministrazione Jokowi ha apportato diverse misure di austerità che stanno spianando la strada per la crescita economica e la fiducia positiva dei mercati. Prezzo di vendita e livello di inventari hanno registrato un aumento trimestrale, mentre l'occupazione ha registrato il livello più basso tra i parametri. Invariati invece il volume delle vendite, i profitti netti e i nuovi ordini.

BOI Sud Est asiatico 1Q 2015

Cribis Community

SCARICA LO STUDIO PAGAMENTI - ITALIA Q1 2020

Secondo lo Studio Pagamenti di CRIBIS, aggiornato al primo trimestre 2020, il sistema imprenditoriale italiano ha sostanzialmente tenuto rispetto al trimestre precedente. Primi segnali di sofferenza per i segmenti più colpiti dalla crisi: settore cinematografico, commercio al dettaglio dell’abbigliamento, servizi ricreativi.

Non sei iscritto?

Eventi

20 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 20 ottobre a Milano la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione, l'evento è gratuito registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x