TORNA ALLE RISORSE


13 giugno 2016

Scarica lo Studio Pagamenti - Toscana Q1 2016

Nel primo trimestre 2016 la Toscana esibisce performance di pagamento inferiori alla media italiana: il 32,9% delle imprese della regione paga regolarmente alla scadenza, a fronte di una media nazionale del 35,1%. Ammontano al 14.0% le aziende toscane che pagano con oltre 30 giorni medi di ritardo, dato inferiore alla media del Paese (13,8%).

Pisa risulta la provincia più virtuosa con il 37,9% di imprese puntuali e il 13,3% di ritardi superiori ai 30 giorni medi. Bene anche Prato (36.0% di puntualità), Firenze segue a ruota con il 35.6%.
Performance peggiore, invece, per le imprese di Pistoia in cui i pagamenti puntuali non superano il 25,7% e i ritardi oltre i 30 giorni medi interessano il 14,4% di imprese della provincia.

Entra nella CRIBIS Community e scarica l'Osservatorio targato CRIBIS D&B sullo Stato Pagamenti delle imprese in Toscana per il Q1 2016.

PER CONTINUARE LA LETTURA E ACCEDERE AI MATERIALI, ESEGUI IL LOGIN NELLA CRIBIS COMMUNITY!

NON SEI ISCRITTO?

Iscriviti subito gratis >

Sei già iscritto?

ESEGUI IL LOGIN

Ho dimenticato la password >

Cribis Community

LIVE EVENT “I PROCESSI DEL CREDITO DOPO IL LOCKDOWN" - SCARICA GLI ATTI!

Si è svolto il 7 luglio il Live Event gratuito organizzato da CRIBIS e Formula Impresoft: "I processi del credito dopo il lockdown". Durante l'incontro sono stati approfonditi rischi e opportunità d'impresa nell'Italia post Covid-19. Scarica gratuitamente gli Atti del Webinar dalla CRIBIS Community!

Non sei iscritto?

Eventi

21 ottobre 2020

Studio Pagamenti 2020

Save the date! Si svolgerà il 21 ottobre la sedicesima edizione dello Studio Pagamenti, l’Evento sul Credit Management in Italia: è l'appuntamento annuale in cui si condividono esperienze e ci si confronta su temi come gestione del credito, crisi d'impresa, fintech e sviluppo del business... Oltre 500 partecipanti solo nell'ultima edizione. L'evento è gratuito, registrati subito!

leggi

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI


Utente o password errata.
Se non ricordi la password puoi resettarla Qui
Se hai problemi contattaci

x